7 Anos: è su Netflix il thriller spagnolo firmato Roger Gual

7 Anos film netflix

7 Anos racconta di una serata carica di tensione, quattro soci dovranno decidere chi di loro dovrà dare sette anni della sua vita per salvare gli altri e l’azienda.

In 7 Anos: chi dovrà sacrificarsi per il bene comune?

Netflix ci propone 7 Anos, un thriller spagnolo di tutto rispetto dove, come nelle migliori storie, i protagonisti sono posti di fronte ad una domanda: Chi dei quattro protagonisti dovrà passare sette anni in carcere per salvare tutti gli altri e la loro azienda? Ebbene sì, i protagonisti sono quattro soci fondatori di un’azienda di software di grande successo e, come spesso accade quando si entra in possesso di molti soldi ne vogliono di più. Depositano quindi sul loro conto segreto in Svizzera una grande quantità di denaro, non dichiarato, ma il fisco sembra averli beccati.

Il film inizia proprio così, i protagonisti accolgono nel loro loft una quinta persona, un mediatore che ha il compito di aiutarli a decidere, con logica, chi di loro dovrà trascorrere sette anni dietro le sbarre. Da quel momento, come in una partita a scacchi, i quattro fanno le loro mosse per spiazzare l’amico/avversario e avere la meglio. Ogni colpo è lecito, e più trascorrono i minuti, più i fendenti si fanno profondi e la verità su ognuno di loro emerge dalle ferite.

Roger Gual gira questo film in uno stile molto particolare e contemporaneo chiamato kammerspiel ossia, letteralmente, riprese da camera. Come in una rappresentazione teatrale, l’intero racconto si svolge all’interno del loft e la macchina da presa bracca i protagonisti afferrandoli e non lasciandoli mai. Così come in The Place, la tecnica di regia è vincente e nonostante il cast sia solo di cinque persone lo spettatore viene catturato all’amo fino alla fine da quella domanda, chi sarà scelto?

L’abile commerciale dell’azienda, ruffiano, spesso sopra le righe ma efficiente; il programmatore di software, costantemente in bilico tra genialità e insicurezza; il CEO della compagnia, colui che ha tutto sotto controllo ma ha debolezze umane; la commercialista, precisa, meticolosa ma vulnerabile? Tutti ruoli fondamentali per l’azienda, ma perché questa possa sopravvivere, uno deve rinunciare alla libertà. Quinta figura è il mediatore, silenzioso ma necessario quando l’equilibrio si fa più precario.

La storia è pronta per essere vista e gustata, le riprese spesso a mano rendono più partecipe lo spettatore quasi come fosse la sesta persona nella stanza. Tuttavia manca di un guizzo finale, quell’intuizione geniale che fa spalancare la bocca, un po’ alla Perfetti Sconosciuti, per intenderci. La spagna continua a fare scuola nel genere thriller, dopo Bed Time e La verità nascosta anche 7 Anos si aggiunge alla lista dei film da non lasciarsi sfuggire.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi