Alfred, il maggiordomo di Batman avrà una serie tv tutta sua sul canale Epix

Alfred

Alfred Pennyworth, maggiordomo di Batman, sarà protagonista di un prequel ambientato negli anni 60 in un universo diverso da quello di Gotham.

Alfred, gli autori di Gotham cureranno il tv prequel del maggiordomo di Batman

Mentre il film reboot di Batman del regista Matt Reeves è ancora in fase di scrittura, i personaggi comprimari delle sue saghe ottengono film e serie tv. Tocca al fedele maggiordomo Alfred Pennyworth diventare il protagonista di un nuovo telefilm. La serie sarà di 10 episodi e uscirà sul Epix. Il canale via cavo, che vanta tra le produzioni originali serie come Get Shorty e Berlin Station, è alla prima incursione nel mondo dei tv comics. Alfred Pennyworth verrà sviluppato dagli autori e direttori di rete di Gotham: Danny Cannon e Bruno Heller.

I due nomi però non vogliono dire che le vicende “prequel” del maggiordomo saranno legate al telefilm sul giovane Bruce Wayne e il suo mondo che chiuderà con la quinta e ultima stagione. Si tratterà di un ennesimo universo parallelo con, un altra Gotham un altro Alfred con un attore diverso dal convincente Sean Pertwee che ha svolto il ruolo del maggiordomo d’azione in Gotham. Il collegamento come hanno detto gli autori è “sentimentale” in quanto proprio scrivendo il personaggio in Gotham si sono appassionati alle sue vicende e hanno deciso di raccontare le sue origini. La serie infatti ci racconterà l’Alfred prima di prendere servizio a villa Wayne.

Lo vedremo negli anni in cui da ex pilota dell’aviazione agiva come spia e sviluppò l’amicizia con un giovane Thomas Wayne, il papà di Bruce, che si dice avrà un ruolo importante nel serial. Non si sa ancora quale sarà il materiale che verrà sviluppato, ma i fumetti sulla vita di Alfred pre Wayne non mancano e di recente ne è uscito uno che lo vedeva addirittura mentore di un giustiziere ben prima di trovarsi a spolverare la Bat Caverna.

La produzione inizierà quest’anno e si concluderà nella primavera del 2019 quindi è presumibile che l’uscita sia per l’autunno del prossimo anno.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi