Animali Fantastici: i Crimini di Grindelwald, cast e immagini dal film

Animali fantastici

Quando manca poco meno di un anno all’uscita del sequel di Animali Fantastici, vediamo insieme le prime foto della pellicola!

Animali Fantastici: i Crimini di Grindelwald, trama e cast

Sale l’attesa per il secondo episodio della serie creata da J.K. Rowling, diretto da David Yates, già regista del primo, e di ben quattro Harry Potter.

Nella nostra immagine di copertina trovate tutto il cast, che da sinistra a destra comprende: Jude Law (Albus Silente), Ezra Miller (Credence Barebone), Claudia Kim (Maledictus), Zoë Kravitz (Leta Lestrange), Callum Turner (Theseus Scamander), Katherine Waterston (Tina Goldstein), Eddie Redmayne (Newt Scamander), Dan Fogler (Jacob Kowalski), Alison Sudol (Queenie Goldstein) e Johnny Depp (Gellert Grindelwald).

A seguire la trama del film, del quale potete vedere, a corredo dell’articolo, le prime foto con alcuni protagonisti, pubblicate nelle ultime ore.

Siamo nel 1927, alcuni mesi dopo che Newt ha collaborato alla cattura del noto mago oscuro Gellert Grindelwald.Animali fantastici Tuttavia, come da lui promesso, Grindewald è riuscito ad evadere e ha iniziato a radunare seguaci uniti alla sua causa: il dominio dei maghi su tutti gli esseri non magici. L’unico in grado di fermarlo è il mago che una volta chiamava amico: Albus Silente. Ma Silente avrà bisogno dell’aiuto di chi aveva già ostacolato Grindelwald in passato, il suo ex-studente Newt Scamander. L’avventura ricongiungerà Newt con Tina, Queenie e Jacob, ma la missione metterà alla prova le rispettive lealtà costringendoli ad affrontare nuovi pericoli in un mondo magico sempre più diviso e pericoloso.

Animali Fantastici: i Crimini di Grindelwald sarà nelle sale dal 15 novembre 2018.

Animali fantastici

The following two tabs change content below.

Fabio Leonardi

Nato e cresciuto in provincia di Milano, appassionatissimo di cinema (per il quale vive e in qualche modo lavora), oltre che di musica, astronomia e di gatti.

Lascia un commento