Aquaman e il trailer che non c’è (ancora): piano promozionale o crisi produttiva?

Aquaman Film 2018

Il film di Aquaman non ha ancora un trailer. Piano promozionale in controtendenza con l’attuale mania di trailer fatti uscire anche quando ancora non si ha del vero materiale a disposizione (vedi il primo di Venom) o ennesima crisi produttiva di un film Warner Bros legato all’ormai maledetto e preso in giro (come in Deadpool 2) universo condiviso di Batman e Superman?

Aquaman e il trailer… in apnea!

A sette mesi dall’arrivo nelle sale americane del film Aquaman, la pellicola in cui sono riposte le speranze di risalita dagli abissi dopo il flop della Justice League (dove abbiamo avuto la prima apparizione del re di Atlantide, Aquaman appunto, interpretato da Jason Momoa), la produzione Warner Bros non ha ancora fatto uscire un trailer.

In un mondo bulimico di notizie, foto dal set, indiscrezioni, instagram traditori, etc. l’assenza di materiale sul film può avere due ragioni. La prima, ed è quella che viene sostenuta ovviamente dal cast del film e dal regista, è che si tratti di una strategia per creare maggiore curiosità, far salire l’ondata di interesse e provare la carta del vedo non vedo (solo alcune foto dal set sono trapelate in questi mesi ) per mantenere (o quantomeno provarci) intatto lo stupore alla visione del film.

A sostenere questa tesi è arrivato il tweet di Yahya Abdul Mateen, l’attore che interpreterà l’antagonista Black Manta nel film. Rispondendo ad un fan preoccupato, ha parlato esplicitamente di piano promozionale, sottolineando che bisognerà aspettare ancora. Non dice quanto, ma sostiene che l’uscita del trailer, di qualsiasi trailer in generale, eccita lo spettatore per un tempo breve. Probabilmente l’attore non è stato informato dei risultati web dei trailer Marvel e di come questi vivano di ipotesi, riempino i forum di commenti fino all’uscita della pellicola.

L’altra ipotesi è quella più lugubre e pessimistica, ossia che il film, come già accaduto per Suicide Squad e Justice League, sia stato rimaneggiato e sia stato quindi necessario rigirare delle scene. Lo stesso regista, il James Wan della saga Conjuring, non ha mai nascosto un certo fastidio per come sia stato rappresentato Aquaman nella Justice League. Il tono però è una delle spine delle produzioni DC: il dark di Zack Snyder non ha dato i frutti sperati e il regista alla fine è stato allontanato, e la svolta più allegra è stata troppo brusca.

Con un altro film più solare e divertente come Shazam!, in uscita il prossimo anno, la mancanza ad oggi di un trailer di Aquaman può indicare ancora una volta il travaglio di una produzione che non riesce a trovare la sua strada e “soffre” dei successi altrui al botteghino. Altre indiscrezioni dalla sede Warner indicano inoltre la possibilità che il trailer esca con il film Ocean’s 8 al femminile o magari accompagni nelle sale il cartoon Teen Titans Go! a luglio. Sempre a luglio c’è poi la San Diego Comic-Con e con una Marvel che potrebbe “riposarsi”, forte del suo Infinity War, ci sarebbe la possibilità per la DC di offrire al pubblico il tanto agognato trailer.

Aquaman uscirà nelle sale americane il 21 dicembre 2018.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi