Avengers: Infinity War, la recensione dell’edizione Blu-ray e Blu-ray 3D

Avengers infinity war

Dopo una lunga attesa è finalmente disponibile in BLU-RAY, distribuito dalla Walt Disney Home Entertainment, Avengers: Infinity War. Il Blu-ray si presenta con una qualità eccellente dal punto di vista tecnico e oltre alla Amaray è disponibile in un elegante Stell-Book in un combo pack a due dischi.

L’epicità di Avengers: Infinity War finalmente disponibile in Home Video

Avengers: Infinity War non è solo un film, è un evento cinematografico; il gran finale (forse?) di un progetto produttivo imponente che ha visto la luce 10 anni fa. Arriva nelle nostre case come una cornucopia di tutto quello che è stato sapientemente costruito dalla Marvel nel corso degli anni e che ci ha portato e conserva tanto l’intensità di una azione sempre presente e avvolgente, quanto il peso emotivo dell’attaccamento del pubblico agli eroi descritti, senza tralasciare l’ironia e l’autoironia. Come Thanos, l’aspirazione era quella di bilanciare l’Universo Marvel cinematografico; impresa ardua trovare un equilibrio stilistico e produttivo, ma riuscita.

Qualità video: fondere gli stili dei singoli film dell’universo Marvel

La Disney porta Avengers: Infinity War in Blu-ray in un combo pack a due dischi. I 2 dischi di colore celeste,  BD50 si trovano sovrapposti all’interno di una custodia in metallo per la Steel Book . Il menù si presenta con opzioni nella parte inferiore dello schermo, clip in movimento e musica in sottofondo. La codifica 1080p MPEG-4 presenta colori compatti, nitidi e brillanti con una paletta cromatica forse mai così varia e ricca di sfumature. Le immagini colpiscono l’occhio con una intensità palpabile sia un 2D che nella versione stereoscopica, che risente di un lieve calo della definizione e della brillantezza dei colori. Ottimo il contrasto, che permette di godere anche delle immagini in lontananza; eccellenti i neri, nitidi e puliti. Le più piccole imperfezioni delle tute di Spider-Man, i danni ingenti all’armatura di Iron-Man, le pieghe del mantello di Dottor Strange e soprattutto il volto segnato di Thanos non sono mai stati così ben visibili. Il film è presentato nel suo aspect ratio originale (2,39:1); purtroppo, a differenza di altri film Marvel , non vi sono scene in formato i-MAX

Qualità audio: l’orchestra di suoni degli Avengers

La colonna sonora originale è in  DTS-HD Master Audio 7.1, piuttosto buona e coinvolgente, anche se meno vicino all’eccellenza del comparto video; la colonna audio italiana è presentata in un discreto Dolby digital Plus 7.1, inferiore alla versione in lingua inglese. Saltuariamente i suoni appaiono non adeguatamente distribuiti sui diversi diffusori e risultano un po’ caotici. I dialoghi appaiono sempre chiari e comprensibili, anche nelle scene più ricche di effetti. Il sorround , anche nelle sequenze d’azione non viene adeguatamente sfruttato e ciò determina una riduzione dell’immersività dell’esperienza audio. Il mix di suoni e musiche di Alan Silvestri non sempre è ben calibrato; in rare scene il suono non ha una perfetta corrispondenza spaziale con l’immagine, determinando uno sfasamento fra vista e udito.

Avengers infinity war blu ray

Contenuti speciali:

Come in tutti i blu ray 2D e 3D  i contenuti speciali  si trovano sul Blu-ray 2D. Complessivamente gli extra non deludono, ma nemmeno entusiasmano, ne per durata, ne per approfondimento

Abbiamo il commento audio dei  registi Joe e Anthony Russo insieme agli scrittori Christopher Markus e Stephen McFeely che  discutono in modo piuttosto  dettagliato dello sviluppo e delle vicissitudini produttive del film.

Strana alchimia in HD della durata di circa 5 minuti: una serie di interviste ai vari membri di cast e Crew che parlano dell’impresa di aver riunito per la prima volta tutti gli universi Marvel e dei vari crossover fra i 19 film prodotti in 10 anni.

Oltre la battaglia: Wakanda  in HD della durata di circa 11 minuti: è uno speciale sulla battaglia più maestosa mai realizzata in un film Marvel.

Oltre la battaglia: Titano in HD della durata di circa 9 minuti : si tratta di un approfondimento sul conflitto che ha luogo sul pianeta natio di Thanos che va anche a ragionare sull’uso della computer grafica nella battaglia su Titano.

Il titano pazzo  in alta definizione, della durata di circa 7 minuti: si tratta di uno speciale tutto dedicato al personaggio di Thanos.

Scene eliminate ed estese in HD della durata di circa 10 minuti: si tratta di 4  scene tagliate

– Happy sa cos’è meglio

– Caccia alla gemma della mente

– I guardiani riacquistano il ritmogiusto

– La scelta di un padre

Gag Reel in HD della durata di circa 2 minuti.

Conclusioni

Avengers: Infinity War coniuga sapientemente la tragedia e la stratificazione emotiva dei personaggi con l’azione pura e i rari momenti dedicati all’ironia. In Blu-ray la infinity War si fa amare per  una presentazione video eccezionale sia in 2D che in stereoscopia. La colonna audio in  DTS-HD  7.1 è pur sempre ottima, ma non raggiunge l’eccellenza. I contenuti speciali potevano essere più copiosi , ma si risollevano con l’interessante commento audio. Un Must per gli amanti dell’universo Marvel e un prodotto di eccellente qualità narrativa e tecnica per tutti. Si consiglia ai non amanti del MCU la visione dei film precedenti, o molti riferimenti rimarranno oscuri.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi