Avengers: Infinity War, terminate le riprese del nuovo cinecomic Marvel

avengers: infinity war

I fratelli Russo hanno annunciato la conclusione delle riprese di Avengers: Infinity War, culmine cinematografico del Marvel Cinematic Universe.

Avengers: Infinity War, l’incombente minaccia di Thanos

Come ogni universo supereroistico che si rispetti, anche quello legato al roboante Marvel Cinematic Universe è destinato a raggiungere un climax narrativo in grado di coinvolgere tutti gli elementi in gioco e di dare nuove linfa alle storie che verranno. A tal proposito, Avengers: Infinity War – prima parte di un doppio blockbuster cinematografico – si appresta ad apportare cambiamenti a dir poco radicali attraverso una sequela di scontri e di decisioni dal notevole peso specifico.

La trama di Avengers: Infinity War vede, infatti, la cospicua frangia degli “eroi più potenti della Terra” scontrarsi con Thanos, un feroce despota intergalattico il cui scopo è recuperare le sei Gemme dell’Infinito, artefatti dal potere pressoché illimitato, e per utilizzarle a proprio piacimento ed imporre la sua cinica volontà a tutto il creato. Il destino del pianeta appare quantomeno incerto, e soltanto un’unione di intenti rasentante la perfezione riuscirà ad avere la meglio sull’incombente minaccia proveniente dai recessi dello spazio.

La conclusione delle riprese e la data di uscita del nuovo cinecomic Marvel

I fratelli Russo (alla direzione di questo nuovo cinecomic Marvel) hanno annunciato su Instagram la conclusione delle riprese. Per quanto riguarda il cast, poi, ci sarà una sfilza di nomi di assoluto prestigio: Robert Downey, Jr., Chris Evans, Chris Hemsworth, Mark Ruffalo, Jeremy Renner, Scarlett Johansson, Tom Holland, Elizabeth Olsen, Paul Bethany, Sebastian Stan, Benedict Cumberbatch, Benedict Wong, Chris Pratt, Zoe Saldana, Karen Gillan, Vin Diesel, Dave Bautista, Bradley Cooper, Pom Klementieff, e Josh Brolin. Ora non resta che aspettare la data di uscita ufficiale, stimata per il mercato cinematografico americano intorno al 14 maggio 2018. Un giorno epocale per un film destinato a rivisitare gli standard del genere.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi