Black Panther: superato Titanic nella classifica americana dei migliori incassi di sempre

black panther

Record d’incassi per il nuovo Black Panther che scalza Titanic dal terzo posto dei migliori incassi di sempre negli States.

Black Panther: cifre da capogiro per un cinecomic indimenticabile

Medaglia di bronzo per Black Panther. Il nuovo cinecomic basato sul personaggio di Pantera Nera della Marvel, prodotto da Marvel Studios e distribuito da Walt Disney Studios Motion Pictures, riesce a superare Titanic al box office Usa; il piazzamento al terzo posto di sempre in patria, per record di incassi, è un traguardo di tutto rispetto. Il film di James Cameron, colossal storico interpretato dal buon Leonardo DiCaprio, uscito nel 1997, aveva disintegrato all’epoca ogni sorta di record, incassando la bellezza di 659,3 milioni di dollari.

Negli ultimi vent’anni erano riusciti a fare meglio soltanto Avatar con un incasso pari a 760,5 milionj di dollari e, Star Wars: il risveglio della forza con 936,6 milioni. Oggi il gradino più basso del podio ha un nuovo proprietario. Grazie ai 2,1 milioni di dollari incassati questo venerdì, la gerarchia è stata sovvertita. A discapito del ben più noto Titanic, la cui risonanza è ancora vivida nonostante il passare degli anni.

Dalla classifica americana a quella mondiale: la conquista della top ten

La pellicola di Ryan Coogler è riuscita anche nella sorprendente impresa di entrare nella top ten dei film che hanno ottenuto i maggiori incassi a livello mondiale. Ad oggi la vetta occupata da Star Wars appare quasi irraggiungibile; ma considerando i progetti ambiziosi della Marvel, non è escluso che nuovi record, ben presto, possano essere frantumati.

Lascia un commento