Box Office Italia dal 25 al 28 maggio: i Pirati dei Caraibi prendono il largo

Box Office Italia maggio 2017

Vediamo i dieci film che hanno registrato gli incassi più alti al Box Office Italia nel weekend tra il 25 ed il 28 maggio 2017. Domina Pirati dei Caraibi.

Box Office Italia: Jack Sparrow colpisce ancora

Tra eventi sportivi e cinematografici, possiamo dire che quello appena trascorso è stato un weekend ricco di “conclusioni” dal forte richiamo mediatico. Talmente forte che ben poca gente, complici le sempre più elevate temperature, ha optato per trascorrere una serata al cinema.

Anche questa volta i dati del Box Office parlano chiaro, evidenziando un forte calo di incassi. Come accennavamo già nelle scorse settimane, a richiamare gente di ogni età in sala, durante la stagione estiva, saranno soprattutto i blockbuster le cui uscite sono state sagacemente organizzate dalle grandi società di distribuzione per riuscire a coprire al meglio i mesi più caldi.

Ad esempio, la prima metà di giugno sarà segnata dall’arrivo al cinema di Wonder Woman, nuovo tassello dell’universo DC, sfidato nel mese di luglio dall’atteso film Spider-Man: Homecoming. Inoltre, sempre nel mese di luglio, non passerà inosservato un film come The War – Il Pianeta delle Scimmie, quello cioè che dovrebbe chiudere il fortunato reboot iniziato nel 2011.

Al momento, a dominare il Box Office Italia è Pirati dei Caraibi – La Vendetta di Salazar. Risultato più che previsto, se consideriamo il film come nuovo capitolo di una saga molto seguita (e spesso criticata) in cui a dominare la scena troviamo ancora una volta l’iconico personaggio di Jack Sparrow. C’è da dire, poi, come in sala, negli ultimi giorni, non ci fosse chissà quale grande concorrenza e, infatti, nel resto della classifica troviamo quasi tutti film con dati di incasso in netta discesa.

Fortunata convince a Cannes e in Italia

Al secondo posto c’è Fortunata di Sergio Castellitto che, dopo la presentazione al Festival di Cannes 2017, se ne torna a casa con una ottima risposta da parte della critica internazionale e, soprattutto, con la vittoria di Jasmine Trinca come Miglior Attrice nella sezione Un Certain Regard. Scendendo al gradino più basso del podio troviamo Scappa – Get Out, film che, nonostante sia stato definito all’unanimità dalla critica come il miglior film horror degli ultimi tempi, non è ancora riuscito a superare il milione di incasso al Box Office.

Buon esordio invece per un altro horror movie, 47 Metri. Il pubblico deve aver apprezzato l’idea degli sceneggiatori di puntare nuovamente sul terrore comune degli squali, animali “simbolici” dal punto di vista cinematografico. In discesa al quarto e quinto posto troviamo due pellicole i cui incassi hanno senza dubbio deluso le aspettative. Alien: Covenant, dopo aver occupato per due settimane il primo posto della top ten relativa al Box Office Italia, si ferma  a circa due milioni e mezzo di incasso, testimoniando come il fascino della saga sia immortale ma il ricordo di Ellen Ripley faccia perdere punti, già in partenza, ad ogni nuovo tentativo di rianimare il fortunato soggetto di Ridley Scott. Stesso discorso per King Arthur, considerabile come il maggior flop dell’anno, con un’enorme differenza intercorsa tra soldi spesi per la realizzazione del film e incassi registrati nei botteghini di tutto il mondo.

Cuori Puri sfiora l’impresa

In discesa anche The Dinner, film con Richard Gere che non ha affatto convinto la critica mentre, all’ottavo posto, troviamo stabile Tutto Quello Che Vuoi, gioiellino tutto italiano, pronto a raccogliere un buon numero di riconoscimenti nelle future cerimonie di premiazioni nazionali. A chiudere la classifica del Box Office Italia sono invece due film che hanno conquistato davvero tutti, grandi e bambini, seppur appartenenti a due generi cinematografici opposti. Ci riferiamo alla commedia francese Famiglia All’improvviso, premiata soprattutto da un massiccio passaparola tra amici e parenti, e Guardiani della Galassia Vol 2, considerato come uno dei migliori film finora realizzato sui supereroi dell’universo Marvel. Si ferma invece al dodicesimo posto Cuori Puri, film italiano presentato a Cannes, distribuito però in un numero ristretto di sale su territorio nazionale.

In una discesa generale, convincono ancora i Guardiani della Galassia e Famiglia all’Improvviso

Ecco, di seguito, la top ten relativa al Box Office Italia dal 25 al 28 maggio 2017, con incassi del weekend e totali dei singoli film:

  1. Pirati dei Caraibi – La Vendetta di Salazar (weekend 4.077.445 € / totale 4.870.348 €);
  2. Fortunata (weekend 415.624 € / totale 1.095.860 €);
  3. Scappa – Get Out (weekend 217.767 € / totale 870.593 €);
  4. 47 Metri (weekend 212.877 / totale 212.877 €);
  5. Alien: Covenant (weekend 176.600 / totale 2.353.128 €);
  6. King Arthur (weekend 135.697 € / totale 1.791.494 €);
  7. The Dinner (weekend 95.272 € / totale 371.506 €);
  8. Tutto Quello Che Vuoi (weekend 80.667 € / totale 643.796 €);
  9. Famiglia all’Improvviso (weekend 62.280 € / totale 6.477.586 €);
  10. Guardiani della Galassia Vol 2 (weekend 54.752 € / totale 7.088.948 €);

The following two tabs change content below.

Patrizia Monaco

Amante della bella musica, della buona politica e dell'impegno sociale, continua giorno dopo giorno a coltivare la propria passione per il cinema, muovendosi tra i più svariati ambiti della comunicazione. Affronta le indecisioni della vita chiedendosi "Cosa farebbe Ellen Ripley?", sicura così di non sbagliare mai.

Lascia un commento