Breathe: trailer e poster del film drammatico con Andrew Garfield e Claire Foy

Breathe Film 2017

Vediamo insieme il primo trailer di Breathe, dramma con Andrew Garfield e Claire Foy che racconterà l’emozionante storia di Robin Cavendish.

Breathe verrà presentato al London Film Festival 2017

Avete presente quei film che, anche solo dopo avergli dato una semplice occhiata, sprizzano candidature da ogni scena? Bene, a tal proposito, tra i titoli del 2017, segnate in rosso Breathe, opera in uscita nella seconda metà dell’anno, pronto a far versare fiumi di lacrime a milioni di persone del mondo, addetti ai lavori o semplici appassionati di cinema.

Il lungometraggio non rappresenta altro che l’esordio alla regia di Andy Serkis, indimenticabile Gollum/Smeagol nella trilogia de Il Signore degli Anelli. Per il suo primo film, l’attore e regista britannico ha scelto di unire sul grande schermo una coppia di talenti giovanissimi ma già ampiamente acclamati in ogni angolo del globo. Ci riferiamo ad Andrew Garfield e Claire Foy, le cui rispettive carriere stanno vivendo un momento a dir poco magico.

 

Lui, dopo aver interpretato Peter Parker in The Amazing Spider-Man, ha dato prova di tutto il proprio talento in Silence e La Battaglia di Hacksaw Ridge, voluto e diretto da due registi del calibro di Martin Scorsese e Mel Gibson. Lei, ha raggiunto l’apice del successo attraverso l’interpretazione di due regine d’Inghilterra: Anna Bolena nella miniserie Wolf Hall e soprattutto Elisabetta II nella serie tv The Crown, con quest’ultimo ruolo che le è valsa il Golden Globe come miglior attrice.

Breathe Film 2017

Loro due, insieme, sono i protagonisti di Breathe, film che verrà presentato in anteprima europea al London Film Festival il 4 ottobre 2017. A giudicare dal trailer rilasciato nelle ultimissime ore, la pellicola potrebbe tranquillamente puntare a diverse candidature, e questo non solo dal punto di vista attoriale ma anche dal punto di vista della sceneggiatura, firmata da William Nicholson (Il gladiatore).

Il film di Andy Serkis invita a non arrendersi mai

La storia intorno alla quale si sviluppa Breathe è infatti quella realmente accaduta di Robin Cavendish. L’uomo, interpretato da Andrew Garfield, resta paralizzato dalla testa in giù a soli 28 anni. A quel punto, insieme a sua moglie Diana, interpretata da Claire Foy, Cavendish affronterà un viaggio nel mondo per presentare a quante più persone possibili il proprio progetto, sviluppato insieme all’amico Teddy Hall, ovvero una sedia a rotelle dotata di respiratore, attraverso cui potersi muovere più facilmente.

Vi lasciamo con il primo trailer di Breathe:

The following two tabs change content below.

Patrizia Monaco

Amante della bella musica, della buona politica e dell'impegno sociale, continua giorno dopo giorno a coltivare la propria passione per il cinema, muovendosi tra i più svariati ambiti della comunicazione. Affronta le indecisioni della vita chiedendosi "Cosa farebbe Ellen Ripley?", sicura così di non sbagliare mai.

Lascia un commento