Charlize Theron, Star Of The Week: da modella a diva d’azione, passando per un Oscar

Charlize Theron

È nelle nostre sale in questi giorni con l’action Atomica Bionda. La nostra Star Of The Week: Charlize Theron.

Charlize Theron: la carriera di una Atomica Bionda

La carriera sullo schermo di Charlize Theron comincia in Italia, in un famosissimo spot pubblicitario. Lo spot era per una nota marca di bevande alcoliche e a farla da padrone era… il suo fondoschiena!

Tra i suoi primi ruoli importanti c’è quello di Mary Ann, la moglie de L’avvocato del diavolo (Keanu Reeves), accanto a un grande Al Pacino.

Successivamente ha modo di lavorare per due volte con Woody Allen, in Celebrity e La maledizione dello scorpione di giada.

La consacrazione arriva però nel 2003, quando interpreta la protagonista di Monster, biopic sulla serial killer Aileen Wuornos. La sua magnifica prova d’attrice nel film di Patty Jenkins (Wonder Woman), per il quale era ingrassata di 15 chili, sottoponendosi anche ad ore e ore di trucco per trasformarsi nel personaggio, gli valse l’Oscar nel 2004. Charlize Theron

Nella sua filmografia c’è poi una considerevole quantità di ruoli action, soprattutto negli ultimi anni, nei film (anche sci-fi): The italian job, Hancock, Prometheus, Fast & Furious 8 e, ovviamente, Mad Max: Fury Road e Atomica Bionda.

Una delle pellicole più belle a cui ha partecipato è lo struggente post apocalittico The Road, con Viggo Mortensen. Basato sull’omonimo romanzo di Cormac McCarthy, è il racconto del disperato tentativo di sopravvivenza di un padre e un figlio in una Terra diventata inospitale. Qui aveva il ruolo di una moglie (e madre) incapace di accettare la catastrofe che ha colpito il pianeta.

Non sono poi mancate interpretazioni in commedie, come Un milione di modi per morire nel West, drammi (North Country – Storia di Josey, Nella valle di Elah, The burning plain) e fantasy (Biancaneve e il cacciatore e il sequel).

Charlize Theron è inoltre nota per il suo impegno sociale, per le sue battaglie a favore dei diritti degli animali e per essere la madre adottiva di due bambini.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi