Chernobyl: in arrivo una miniserie sul disastro nucleare targata Sky e HBO

chernobyl

Una produzione di prestigio, griffata Sky e HBO, porterà sul piccolo schermo Chernobyl, la miniserie incentrato sul disastro nucleare del 1986.

Chernobyl, una tragedia umana ancora avvertibile

Le collaborazioni televisive tra i colossi del settore servono, tra le tante cose, a definire dei progetti in grado di sensibilizzare l’utenza di riferimento attraverso una tematica spinosa i cui effetti, magari, sono ancora avvertibili nonostante il passare degli anni. Fra le molteplici in tal senso, non può non essere citata quella relativa al disastro nucleare di Chernobyl, un’autentica ecatombe in grado di stravolgere il volto di buona parte dell’Europa orientale.

In termini di trama, la storia verterà sugli aspetti reali che nel 1986 condussero a una simile catastrofe ambientale, oltre che economica, apostrofando gli interventi di coloro i quali si fecero carico della tristezza e della devastazione generale ed andarono in direzione dell’epicentro nel tentativo di risollevare un contesto all’apice del collasso. Tra bugie e viltà, coraggio e tenacia, fallimento e nobiltà umana, Chernobyl offrirà la visione di un momento storico in cui fare la propria parte era più di un semplice dovere morale.

Il cast della nuova miniserie targata Sky e HBO

Le riprese di questa miniserie dalla duplice partnership – Sky e HBO – inizieranno in Lituania nella primavera del 2018. Sky, dal canto suo, trasmetterà i cinque episodi previsti in Italia, Regno Unito, Irlanda, Germania e Austria tenendo fede alla partnership internazionale per la co-produzione di nuovi progetti attraverso un patto pluriennale da 250 milioni di dollari. Per quanto riguarda, invece, il cast, il protagonista principale sarà interpretato da Jared Harris, il quale asseconderà una sceneggiatura scritta da Craig Mazin e diretta da Johan Renck. Insomma, un team di sviluppo davvero notevole per una produzione televisiva dall’interessante profilo mediatico.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi