Ciné Ciak d’Oro: da Ambra a Leo Gullotta, tutti i vincitori dell’edizione 2017

Cine Ciak d'Oro 2017

Si è tenuta ieri sera, nel contesto del Ciné 2017, la sesta edizione dei Cine Ciak d’Oro, pronta a premiare i protagonisti del genere “pop” cinematografico.

Ciak d’Oro 2017, al Ciné di Riccione il meglio del cinema italiano

Ha preso il via in queste ore la nuova edizione di Ciné, le giornate del cinema che ogni anno allietano la già ridente località di Riccione. Nel corso dell’evento si alternano anteprime e soprattutto annunci delle maggiori case di produzione e distribuzione cinematografiche, chiamate a condividere con appassionati e addetti ai lavori tutte le novità che arricchiranno la prossima stagione sul grande schermo.

A farsi spazio in queste prime ore di Ciné è stata la premiazione dei Ciak d’Oro, appuntamento che punta a riconoscere determinati meriti a chi, nel corso dell’anno appena trascorso, ha saputo donare prestigio al cinema italiano. Nella sesta edizione dell’evento portato in essere dalla maggior rivista italiana collegata alla Settima Arte, Ciak, si è scelto di premiare i protagonisti del genere cinematografico più “pop”.

Nel corso della serata di martedì 4 luglio, Piera Detassis, direttrice di Ciak, ha inoltre consegnato diversi premi a piccole grandi scoperte del cinema italiano, riconoscendone meriti e inventiva. In generale, i vincitori dei Ciak d’Oro 2017 sono stati:

Per quanto riguarda la maggior protagonista femminile del genere commedia, il premio è andato ad Ambra Angiolini, protagonista, nei panni di Dora, del film La Verità Vi Spiego sull’Amore diretto da Max Croci. Spostandoci sul fronte maschile, ad essere premiato è stato invece Leo Gullotta, attore che nel corso della propria carriera ha dimostrato tutto il proprio valore e versatilità interpretativa. In questo caso il riconoscimento si è riferito al suo ruolo, nei panni di un prete, all’interno della commedia L’Ora Legale.

L’Ora Legale come Miglior Commedia, Casa Surace per l’universo web

E proprio il film scritto ed interpretato dal duo comico Ficarra e Picone, si è aggiudicato il Ciak d’Oro come miglior commedia dell’anno. Un risultato più che meritato per una coppia di attori capaci, in maniera del tutto inconfondibile, di portare sul grande schermo diversi spaccati di società italiana, donando una lunga serie di risate agli spettatori.

Grande emozione poi per la consegna del Cine Ciak D’oro Classic, ovvero il premio alla carriera che ha visto protagonista Anna Mazzamauro, attrice amatissima dal pubblico italiano, indimenticabile Signorina Silvani al fianco di Paolo Villaggio in Fantozzi, quest’anno nel cast della commedia Poveri ma Ricchi.

Il premio Cine Ciak d’Oro Colpo di Fulmine è invece finito nelle mani di Alessandro Aronadio, regista che alla sua seconda esperienza cinematografica con il film Orecchie, convince sempre più, pubblico e critica indistintamente. Per quanto riguarda la rivelazione dell’anno, ad essere premiata è stata invece la strampalata coppia composta da Lino Guanciale e Vincenzo Alfieri, artefice dell’irriverente commedia I Peggiori.

Infine, sul fronte web, segnaliamo il Ciak d’Oro 2017 per la miglior Web Comedian, consegnato ai ragazzi di Casa Surace.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi