Damien Chazelle: il regista di La La Land su Netflix con la serie tv “The Eddy”

Damien Chazelle - The Eddy Netflix

Damien Chazelle entra nella grande famiglia di Netflix e lo fa con il musical drama “The Eddy”. Ecco alcuni dettagli, tra cui la trama, della serie tv.

The Eddy, Damien Chazelle alla regia della serie tv ordinata da Netflix

Basterebbe il suo nome, Damien Chazelle, a far sì che nella mente riaffiorino i motivetti di brani come Another day of sun o City of Stars. Forse ad alcuni questi titoli non ricordano nulla ma per molti altri rappresentano melodie capaci, in tempi recenti, di far rinascere il musical cinematografico.

Sì perché, fino a qualche mese fa, questo genere filmico veniva visto come “antico” e “superato”, soprattutto dalle nuovissime generazioni. Eppure qualcosa, o meglio qualcuno, ha saputo rispolverarlo, modernizzarlo e riportarlo sul grande schermo, scatenando l’entusiasmo di molti. Una nuova veste, adottata prima, in parte, con Whiplash e poi, in maniera più netta, con La La Land.

A capo di questa “impresa” troviamo Damien Chazelle, nome a cui facevamo riferimento poco fa. Lui, attraverso il film con Emma Stone e Ryan Gosling, è divenuto il regista più giovane tra quelli premiati agli Oscar per la miglior regia (record condiviso con Norman Taurog). Osannato da pubblico e critica, sono ormai tantissimi coloro che desiderano visionare sempre più opere nate dalla sua mente.

Un incrocio di storie (e di note) nel cuore di Parigi

Ebbene, quando è ormai trascorso un anno dalla presentazione di La La Land al Festival di Venezia, Damien Chazelle si prepara a tornare sulle scene. Questa volta, però, il suo talento creativo darà vita ad una serie tv, allontanandosi quindi, per il momento, dalle sale cinematografiche.

Ad accogliere la sua nuova opera sarà, neanche a dirlo, Netflix, ormai sempre più protagonista sullo scenario internazionale. Dopo la tanto discussa chiusura di The Get Down, la piattaforma on demand sceglie quindi di puntare nuovamente sul genere musical drama. The Eddy, questo il titolo della serie tv, racconterà le storie di diversi personaggi, musicisti e non, che si incrociano all’interno di un club parigino.

Gli otto episodi, ambientati ai giorni nostri, vedono la firma di Jack Thorne, già noto per aver ideato The Last Panthers, e comprenderanno dialoghi in lingua francese, araba e inglese. Damien Chazelle, impegnato anche come produttore insieme a Alan Poul (Six Feet Under, Westworld), dirigerà i primi due episodi della serie tv. Per quanto riguarda le musiche originali, spicca il leggendario nome di Glen Ballard che in molti ricorderanno per successi intramontabili come Thriller e Bad di Michael Jackson, nonché Jagged Little Pill di Alanis Morissette.

The following two tabs change content below.

Patrizia Monaco

Amante della bella musica, della buona politica e dell'impegno sociale, continua giorno dopo giorno a coltivare la propria passione per il cinema, muovendosi tra i più svariati ambiti della comunicazione. Affronta le indecisioni della vita chiedendosi "Cosa farebbe Ellen Ripley?", sicura così di non sbagliare mai.

Lascia un commento