Danza con me: il nuovo show di Roberto Bolle su Rai 1 il 1° gennaio 2018

danza con me

Rai 1 inizia il nuovo anno con un grande spettacolo: Danza con me di Roberto Bolle. Scopriamo tutti i dettagli del nuovo show dell’Étoile dei due mondi.

Danza con me: Roberto Bolle torna in tv con un nuovo emozionante show

Il successo dello spettacolo dello scorso anno Roberto Bolle – La mia danza libera ha convinto il famoso ballerino a tornare ancora una volta sul piccolo schermo. Il nuovo show si chiama Danza con me e andrà in onda in esclusiva in prima serata il 1° gennaio 2018.

La Rai decide quindi di iniziare l’anno all’insegna della magia e dell’eleganza, lasciando spazio al ballerino che da solo è riuscito a riportare la danza classica al successo. Lo show dell’anno scorso è stato infatti una vera e propria rivelazione, capace di far avvicinare chiunque al mondo della danza classica. Un mondo apprezzato da pochi e spesso sconosciuto. Ecco perché il nuovo progetto di Roberto Bolle sembra avere tutte le carte in regola per regalarci un nuovo emozionante spettacolo. In questa occasione poi, il ballerino non sarà solo protagonista, ma anche direttore artistico.

Per il suo nuovo show, Bolle ha deciso di avvalersi di grandi professionisti, a partire da Michael Cotten. Designer di fama internazionale, Cotten ha curato le scenografie per il SuperBowl, per alcune cerimonie olimpiche ed era stato scelto personalmente da Michael Jackson per il suo ultimo progetto, This is it. Saranno presenti ovviamente anche grandi nomi della danza contemporanea, come Polina Semionova, Melissa Hamilton e Léonore Baulac. I ballerini eseguiranno infatti insieme a Bolle brani del repertorio classico, neoclassico e contemporaneo, che include anche coreografie di  Roland Petit e Rudolf Nureyev. Verrà dato spazio però anche ai talenti italiani, come i primi ballerini del Teatro alla Scala di Milano, Nicoletta Manni e Claudio Coviello, ma soprattutto le giovani allieve dell’Accademia della Scala.

Danza con me: tanti gli ospiti nazionali e internazionali

Ma il vero fiore all’occhiello dello show saranno gli ospiti. Tra i più importanti figura Ahmad Joudah, un giovane ballerino siriano perseguitato dall’Isis e contrastato dalla sua famiglia. Per sfuggire da tutti i pericoli e le minacce, Ahmad ha trovato nella danza la sua via di fuga e in Danza con me coronerà il suo sogno di ballare con Roberto Bolle. Ad accompagnare l’esibizione dei due ballerini sarà il cantante inglese Sting che eseguirà live Inshallah, la canzone che scrisse nel 2016 per raccontare la realtà dei rifugiati, che dalla Siria attraversano il Mediterraneo, sperando di poter trovare la pace.

Tra gli ospiti nazionali invece troveremo Tiziano Ferro, che si esibirà accompagnando la performance di Bolle, ma anche Fabri Fibra. Dopo aver cantato, Fibra introdurrà l’incontro tra il ballerino e Lil Buck, il “re del jookin”. Non mancheranno poi le risate con Virginia Raffaele, Miriam Leone, Geppi Cucciari e Pif.

Ad accompagnare poi Roberto Bolle durante tutta la serata sarà la star di Gomorra, Marco D’Amore. I due formeranno la strana coppia che terrà le redini dell’intero spettacolo, con dei risvolti particolari.

Una serata ricca di sorprese, emozioni e risate, per iniziare il nuovo anno nel migliore dei modi!

The following two tabs change content below.

Margherita Mustari

Cresciuta con le serie tv, folle amante del cinema, della danza e dell'arte. Ma anche divoratrice di libri, sognatrice con i film d'animazione, ascoltatrice compulsiva di musica. Il buio della sala del cinema è il suo habitat naturale.

Lascia un commento