Dark Phoenix e Nuovi Mutanti: a rischio l’uscita dei due film Marvel/Fox

Dark Phoenix

Secondo una voce di corridoio i film Dark Phoenix e Nuovi Mutanti, già slittati dal 2018 al 2019, potrebbero venire accantonati definitivamente dalla Fox.

Dark Phoenix e Nuovi Mutanti, l’uscita non s’ha da fare

Il nuovo capitolo della saga degli X-Men, dal titolo Dark Phoenix (Fenice Nera), e Nuovi Mutanti dovevano uscire nel 2018. Non è stato così ed entrambi i film sono stati posticipati al 2019. Alla San Diego Comic-Con 2018, terminata da pochi giorni, non è stato presentato nulla delle due pellicole, nemmeno una striminzita foto di scena. Non si può negare che ci sia una certa cortina fumogena intorno ai progetti. La nebbia si fa particolarmente fitta per i Nuovi Mutanti di cui è anche uscito un trailer.

Con queste basi il sito comicbookmovie riporta una voce di corridoio che vedrebbe abortito il progetto del film dei Nuovi Mutanti a firma Jhon Boone. Il film è al momento ufficialmente alle prese con una serie di scene da rigirare, mentre altre sono state aggiunte. La motivazione di questi cambiamenti è legata ai pessimi screen test. Il pubblico di prova ha bocciato l’impianto horror drammatico del film ritenendolo troppo oscuro e confuso. Lo stesso Boone ha mostrato in corso d’opera problemi a gestire un progetto di un certo tipo e con un certo budget ed è quindi stato “aiutato” dalla produzione.

Il caso ricorda quello di Josh Trank e del suo reboot dei Fantastici 4. Il film del fantastico quartetto uscì, ma ricevette solo critiche spietate e meritate anche perchè la pellicola, dopo l’abbandono dello stesso Trank, fu completata in malo modo. Gli aggiustamenti della Fox vanno nella direzione di allegerire il tono horror psicologico con momenti più umani e domestici e un tipo di approccio più legato al fumetto originale che ad una versione per adulti dello stesso.

I Fantastici 4, nonostante tutto, uscì, ma al tempo non c’erano di mezzo le ultime fasi di un contratto di acquisizione della Fox da parte della Disney. La stessa Disney avrebbe fatto capire che preferirebbe che il film non uscisse e che rientrasse nel reboot dei titoli mutanti (nuovi e vecchi ) che verrà realizzato dalle loro produzioni una volta concluso l’iter legale dell’acquisto della Fox. X-Men: Dark Phoenix invece presenta meno problemi narrativi, ma vale lo stesso discorso dei diritti fatto per Nuovi Mutanti.

La Disney punta a rilanciare i personaggi all’interno dell’universo condiviso Marvel. Sempre stando al rumor del sito ci sarebbe uno spiraglio per un terzo film di Deadpool firmato Fox che accorperebbe anche il progetto X-Force. In questo, ripetiamo che si tratta sempre di voci di corridoio e che non ci sono dunque certezze, confluirebbero alcuni attori dei Nuovi Mutanti. Non tutti perchè ad esempio Anya Taylor-Joy che interpreta Magik (una strega mutante in grado con una spada speciale di andare all’inferno e teletrasportarsi ) nel film di Boone ha avuto problemi con altri membri del cast. In dubbio anche la X-23 (Dafne Keen) del buon film Logan, visto che l’attrice non ha mai davvero convinto la Fox.

Rimaniamo in attesa di comunicati ufficiali magari stimolati da queste voci, di conferme della fine dell’universo X targato Fox o di smentite e quindi della normale uscita dei due film calendarizzati nel 2019.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi