Deadpool 2: prosegue la trasformazione di Josh Brolin in Cable

Cable

L’attore Josh Brolin continua a stuzzicare i fan postando su Instagram le foto della sua trasformazione nel mutante Cable.

Deadpool 2: Josh Brolin è quasi pronto a interpretare Cable

Le riprese del sequel di Deadpool, fortunato cinecomic targato 20th Century Fox, sono ormai alle porte. L’uscita del film è prevista per il 2018 e fervono dunque i preparativi.

Mentre la produzione è in cerca di location e costruisce i set dove verrà girata la pellicola, anche gli attori fanno il loro dovere. Tra questi il più entusiasta sembrerebbe Josh Brolin, al quale, come noto, è stato affidato il ruolo di Cable.

L’interprete di Sicario e Non è un paese per vecchi porta infatti avanti da mesi un duro programma di allenamento, per calarsi nei panni del roccioso personaggio dei fumetti. Per la gioia degli appasionati continua anche a postare sul proprio profilo Instagram le foto della trasformazione.

Cable/Nathan Summers, lo ricordiamo, è un mutante, figlio di Scott Summers/Ciclope e della clone di Jean Grey, Madelyne Pryor. Numerosi i poteri di cui è dotato, tra cui forza e resistenza sovrumane, telepatia, telecinesi e teletrasporto. È abile nel combattimento corpo a corpo e nell’uso delle armi da fuoco. Proveniente da un possibile futuro, possiede anche un braccio metallico.

Nei fumetti lo troviamo spesso in coppia proprio con il Mercenario chiacchierone, insieme al quale hanno una testata tutta loro.

A interpretare Deadpool sarà ovviamente Ryan Reynolds, che figura tra i produttori della pellicola. Nel film comparirà inoltre la mutante Domino, che avrà il volto di Zazie Beetz. Di ritorno dal primo episodio ci saranno Colosso, Testata Mutante Negasonica, Weasel e Blind Al.

Nella lunga attesa che ci separa da questo sequel possiamo gustarci il corto/teaser del film, pubblicato qualche mese fa dalla Fox, e le foto della trasformazione di Brolin, che trovate qui sotto.

Cable

The following two tabs change content below.

Fabio Leonardi

Nato e cresciuto in provincia di Milano, appassionatissimo di cinema (per il quale vive e in qualche modo lavora), oltre che di musica, astronomia e di gatti.

Lascia un commento