Doctor Who: Jodie Whittaker sarà il “dottore” dell’undicesima stagione

doctor who

Grandissimo annuncio per l’undicesima stagione di Doctor Who: il Signore del Tempo sarà una lei ed avrà il volto di Jodie Whittaker.

Doctor Who, una svolta epocale per uno show con oltre cinquant’anni di storie

Una serie TV come Doctor Who deve molto del suo successo all’imprevedibilità di fondo del proprio comparto narrativo, il quale si plasma seguendo le onde temporali coinvolgendo cast e produzioni chiamate di volta in volta in causa. Questa carica di perenne innovazione  – manifesta o meno – ha contribuito all’ultimo esaltante colpo di scena in tal senso con un annuncio epocale in grado di stravolgere il caposaldo per eccellenza di oltre cinquant’anni di storie.

L’undicesima stagione della nuova serie – trasmessa, per la prima volta, nel 2005 – avrà un Signore del Tempo in gonnella. Una scelta a dir poco intrigante annunciata subito dopo la finale dell’ultima edizione del Torneo di Wimbledon mediante un video, quasi a voler fomentare ulteriormente l’esaltazione collettiva dei fan lì presenti, ancora increduli per essere stati testimoni del raggiungimento di un altro record agonistico da parte di Roger Federer. Toccherà, quindi, a Jodie Whittaker raccogliere la pesante eredità di Peter Capaldi e dare nuova linfa ad un personaggio assolutamente unico nel suo genere.

Il debutto del nuovo “dottore” nel prossimo speciale natalizio

Con la realizzazione dell’undicesima stagione, Chris Chibnall prenderà il posto dell’uscente Steven Moffat per la cura degli aspetti visivi e narrativi di Doctor Who. E la stessa Whittaker non vede l’ora di poter dare il proprio contributo ad un format capace di appassionare grandi e piccini grazie ad una formula fantascientifica che non disdegna le chiavi di lettura filosofiche e/o morali. Ad ogni modo, il debutto del nuovo “dottore” è previsto per il prossimo speciale natalizio, una tappa di avvicinamento verso quello che sarà l’inizio di un arco narrativo destinato a lasciare un segno indelebile all’interno della storia della TV.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi