Eddie Murphy, la star anni 90 torna su Netflix con Dolemite is My Name

eddie murphy dolemite is my name

Eddie Murphy sarà il protagonista del nuovo lungometraggio Netflix, Dolemite is my Name, incentrato sulla vera storia di Rudy Ray Moore, icona dello showbusiness afroamericano.

Eddie Murphy interpreterà uno degli eroi della sua infanzia

A due anni dalla sua ultima fatica (Mr. Church, diretto da Bruce Beresford), Eddie Murphy torna a recitare nel film biografico targato Netflix, Dolemite is My Name di Craig Brewer (Hustle & Flow).

Il biopic racconterà la vera storia di Rudy Ray Moore, il leggendario showman afroamericano che ha raggiunto la fama negli anni 70 grazie alla serie di film di blaxploitation basati sul personaggio di Dolemite.

La blaxploitation è un genere cinematografico nato negli USA nei primi anni 70 che aveva come pubblico di riferimento gli afroamericani. Il genere, il cui nome nasce dalla fusione di black (nero) ed exploitation (sfruttamento), sebbene fosse spesso oggetto di polemiche per la caratterizzazione stereotipata dei personaggi e la glorificazione della violenza, ebbe comunque un grande successo sia tra il pubblico di colore che tra i bianchi. I film di blaxploitation furono i primi ad avere colonne sonore di musica soul o funk.

Rudy Ray Moore era un commesso in un negozio di dischi a Hollywood nel 1970, quando ascoltò le improbabili e grottesche storie di un magnaccia del ghetto chiamato Dolemite e decise di trasformarlo in un personaggio che interpretò lui stesso in alcuni dischi autoprodotti e che raggiunsero un grande successo di nicchia. Successivamente Moore impersonò il magnaccia anche in una serie di film divenuti cult: Dolemite (1975), il sequel The Human Tornado (1976) e The Return of Dolemite (2002) .

Moore è considerato uno degli ispiratori della scena rap e della sottocultura del ghetto (con lo stereotipo del pappone che indossa grossi cappelli e vestiti costosi), tanto che lo stesso Snoop Dogg ha dichiarato:

Senza Rudy Ray Moore, non ci sarebbe Snoop Dogg, e questo è vero.

E lo volle al suo fianco nei panni di Dolemite in un suo video del 1994.

Anche il 57enne Eddie Murphy è un fan di questo personaggio e pare che siano circa 10 anni che aspetti di interpretarlo. L’attore, mito della comicità anni 80 e 90 e protagonista di successi indimenticabili come Il Principe Cerca Moglie e Una Poltrona per Due, tornerà sul set anche per Triplets (sequel de I Gemelli con Danny de Vito e Arnold Schwarzenegger) e per l’annunciato Beverly Hills Cop 4.

La sceneggiatura di Dolemite is My Name sarà scritta da Scott Alexander e Larry Karaszewski, due esperti di biopic avendo già lavorato a Larry Flint oltre lo scandalo, Man on the moon ed Ed Wood. Le riprese del film partiranno il prossimo 12 giugno.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi