Ennio Morricone: 89 anni fa nasceva il Maestro

Ennio Morricone

Ennio Morricone, una delle stelle più luminose del panorama musicale e cinematografico internazionale, compie 89 anni. Buon compleanno, Maestro!

Ennio Morricone: 89 anni fa nasceva il Maestro

“Siamo fatti del 95% dei film che abbiamo visto”, diceva qualcuno. E come contraddire tale affermazione? Personaggi, battute e sequenze memorabili, ci hanno emotivamente coinvolto sin dai primi anni di vita, plasmando il nostro animo e la nostra sensibilità. Attori e registi sono soltanto alcuni dei tasselli del grande puzzle chiamato “cinema”. Insieme a loro (o forse più di loro), a scatenare le emozioni del pubblico durante la visione di un film è la colonna sonora che fa da sottofondo all’intera opera. Non è infatti un caso che alcune canzoni riportino subito alla mente alcune scene cinematografiche. Tra i compositori che, sotto questo aspetto, hanno maggiormente influito nella storia della Settima Arte, vi è senza dubbio Ennio Morricone.

Nato a Roma nel 1928 e diplomato al Conservatorio di Santa Cecilia col maestro Goffredo Petrassi, Ennio Morricone negli anni Cinquanta inizia a lavorare come suonatore di tromba in varie jazz band, prima di approdare al cinema componendo canzoni per film degli anni sessanta come La voglia mattaI motorizzati e Il giovedì.

Compositore, direttore d’orchestra, autore e arrangiatore, scrive anche canzoni per artisti della RCA tra cui MinaPaul AnkaGino PaoliEdoardo VianelloGianni MorandiJimmy Fontana e Chet Baker, tra gli altri.

L’incontro con Sergio Leone è determinante per la carriera di entrambi: del 1965 è lo score per il suo primo western, Per un pugno di dollari, cui seguono Per qualche dollaro in piùIl buono, il brutto e il cattivoC’era una volta il WestGiù la testa, fino all’ultimo, C’era una volta in America (1984).

Sono musiche splendide, di grande impatto, con l’uso di strumenti insoliti come l’armonica a bocca, lo scacciapensieri e un uso struggente degli archi e della voce umana. Immediatamente riconoscibili, vengono usate in decine di pubblicità e diventano patrimonio nazionale.

Gli anni ’60-’70 e il sodalizio con Quentin Tarantino

Negli anni Sessanta compone anche le musiche per Uccellacci e uccellini, nonché la splendida colonna sonora di Sacco e Vanzetti.

Negli anni Settanta un altro incontro determinante è quello con Dario Argento.

Proprio per lui scrive le partiture di L’uccello dalle piume di cristallo e Il gatto a nove code.

Collabora con Mauro Bolognini per Metello, di nuovo con Pasolini per Decameron e I racconti di Canterbury fino a Salò o le 120 giornate di Sodoma. Torna ancora con Giuliano Montaldo per Giordano Bruno, con Elio Petri per La classe operaia va in paradiso e coi Taviani per Allosanfàn. Infine con Bernardo Bertolucci per Novecento.

Arrivano poi Il vizietto, Il giocattolo, La lunaIl pratoUn sacco belloBianco rosso e verdone, le Piovre televisive… impossibile elencarli tutti. Di certo il cinema italiano gli deve moltissimo.

Poi i grandi successi internazionali: MissionGli intoccabiliLa cosaAssassino senza colpa?Frantic, Vittime di guerraBugsyNel centro del mirino, RivelazioniU-Turn, i film di Giuseppe TornatoreIl gioco di Ripley, fino alla quadratura del cerchio con Quentin Tarantino che lo adora da sempre e aveva già utilizzato suoi brani non originali per la colonna sonora di Bastardi senza gloria e con il quale vince l’Oscar nel 2016 per la colonna sonora originale di The Hateful Eight.

Ennio Morricone è un Maestro della sua arte, un vero virtuoso che senza sforzo alcuno intreccia stili contrastanti per produrre alcune delle musiche più sublimi del panorama musicale internazionale cinematografico e non.

Proprio lui, venerdì 10 novembre, compie 89 anni e noi, con estrema emozione, gli inviamo i nostri migliori auguri. Buon compleanno, Maestro!

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi