I fan di Zack Snyder e la protesta contro la Warner per la director’s cut di Justice League

Zack Snyder

Si terrà domani, di fronte agli uffici della Warner Bros. di Burbank, California, una protesta pacifica per avere una director’s cut del film di Zack Snyder.

Zack Snyder: la protesta dei fan servirà a convincere i vertici della Warner?

Nonostante sia chiaro che non ci sarà una director’s cut di Justice League, molti fan continuano a sperare che ciò accada (e noi con loro). Zack Snyder abbanonò il progetto lo scorso anno per stare vicino alla famiglia dopo un grave lutto e la stragrande maggioranza delle sue scene venne rigirata da Joss Whedon: un regista con uno stile ed una sensibilità totalmente diversi. La versione di Snyder non è mai stata completata e rimetterla insieme costerebbe alla Warner Bros. milioni di dollari.

Lo studio ha, tra l’altro, già manifestato l’intenzione di rilasciare invece una extended cut del film.

Ciò non ha tuttavia impedito ad alcuni appassionati di organizzare una campagna perché la versione di Snyder diventi realtà. Zack SnyderGli stessi fan che ora stanno organizzando un evento chiamato #ReleaseTheSynderCut.

Il piano è quello di una protesta pacifica fuori dal quartier generale dalla Warner Bros., sabato. Un giorno in cui i dipendenti dello studio non saranno effettivamente al lavoro. Lo youtuber organizzatore distribuirà i cartelli e insiste affinchè nessuno insulti qualsiasi dipendente della Warner, Joss Whedon o chiunque altro.

Cosa ne pensate? Avete trovato anche voi deludente il risultato finale e sperate che i produttori “correggano il tiro”? Ditecelo nei commenti! Intanto, nell’articolo trovate alcuni concept e scene tagliate dalla versione originale di Justice League…

Zack Snyder

The following two tabs change content below.

Fabio Leonardi

Nato e cresciuto in provincia di Milano, appassionatissimo di cinema (per il quale vive e in qualche modo lavora), oltre che di musica, astronomia e di gatti.

Lascia un commento