The Flash: nuovi dettagli sul cinecomic con protagonista Ezra Miller

The Flash

Il progetto sul velocista scarlatto non trova pace. The Flash è alla ricerca del suo regista e di certezze sul ruolo di Henry Allen.

Nuove speranze all’orizzonte per The Flash, Robert Zemeckis candidato alla regia del film

Mentre in televisione Barry Allen è alle prese con Savitar, la sua versione cinematografica non trova pace. Dopo l’abbandono della regia da parte di Rick Famuyiwa, anche l’attore Billy Crudup potrebbe uscire dal progetto. A quanto pare, la sfortuna non smette di perseguitare il velocista scarlatto. Tuttavia, The Flash non ha ancora perso il suo Henry Allen. C’è chi smentisce la notizia, chi invece alimenta queste voci poco utili allo sviluppo del film.

Ma le sorprese non finiscono qui. A quanto pare, Robert Zemeckis sarebbe la nuova scelta per la regia della pellicola. Stiamo parlando di un regista dalle mille sfumature, capace di divertirti con Ritorno Al Futuro o di commuoverti con Forrest Gump. Forse, la mano di un esperto è proprio quello che ci vuole. Senza un buon occhio dietro la camera, The Flash non può correre. La gestione della Warner Bros. però continua a non convincere: gli enormi problemi di produzione cominciano a diventare troppo evidenti.

La Dc Comics è già intervenuta con l’inserimento di Geoff Johns, che ha collaborato allo sviluppo dell’atteso Justice League, nel quale a novembre vedremo in azione il velocista, interpretato dal giovane Ezra Miller. La fisionomia dell’attore aveva seminato dubbi tra gli spettatori, ma dopo il gustoso trailer del film, tutta la sfiducia sta pian piano svanendo.

Dopo un lungo periodo dedicato al motion capture, Zemeckis ha voglia di tornare ai vecchi film con attori in carne ed ossa, e questo sarebbe un gran colpo per il regista statunitense. Il cast di The Flash sarà formato da: Ezra Miller (Barry Allen), Kiersey Clemons (Iris West) e, forse, Billy Crudup (Henry Allen). Inizialmente fissata per il 16 marzo 2018, la pellicola è ora prevista per il 2020. Stando alle ultime indiscrezioni anche Sam Raimi e Matthew Vaughn sarebbero in lizza per sedersi in cabina di regia. Central City attende il suo eroe, ma c’è ancora molta da fare.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi