Fordlandia: Werner Herzog sarà il regista della serie tv su Henry Ford

werner herzog - Fordlandia

La storia di Henry Ford, e della sua volontà di voler costruire un’utopica cittadina nel bel mezzo del verde amazzone, è affidata all’occhio sempre vigile di Werner Herzog, regista della nuova serie Fordlandia.

Werner Herzog torna dietro la macchina da presa con Fordlandia

L’esperienza televisiva di Werner Herzog (Into the inferno) si era finora limitata alla regia di un episodio di Les Galouises del 1988 e un altro di Demoni e Cristiani nel nuovo mondo, del 2000. Dopo una serie di bellissimi documentari, come ad esempio Lo and Behold, il regista tedesco torna dietro la macchina da presa con un serial televisivo targato Direct Tv ed ispirato ad un’affascinante storia vera.

L’incredibile storia, realmente accaduta, è incentrata sulla figura di Henry Ford, padre delle macchine Ford e della moderna industria che negli anni ’20, quando era l’uomo più ricco del mondo, volle costruire una società utopica (appunto Fordlandia) nel cuore della foresta amazzonica. La serie è a sua volta tratta dal libro scritto da Greg Grandin e sarà sceneggiata per il piccolo schermo da Christopher Wilkinson (Alì e Gli intrighi del potere – Nixon).

Non sono ancora disponibili immagini o dettagli, a parte le dichiarazioni rilasciate dal produttore della serie, Priya Amritraj:

Fordlandia è un’incredibile storia vera e siamo elettrizzati di lavorare con Werner, uno dei più iconici filmmaker al mondo, e Chris, uno sceneggiatore davvero incredibile. La storia di un imprenditore con un potere assoluto che impone al mondo la sua visione dell’America è estremamente rilevante nella società contemporanea.

Le premesse per un prodotto di grandissima qualità ci sono tutte e a noi non resta che aspettare l’inizio delle riprese e l’arrivo delle prime immagini di questo attesissimo adattamento per il piccolo schermo. Intanto rimandiamo al trailer del suo ultimo bellissimo docu-film, Into The Inferno, distribuito su Netflix dal 28 ottobre 2016.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi