Game of Thrones: la stagione finale nel 2019, il primo spin-off nel 2020

Game of Thrones 8

Stando alle parole di Casey Bloys della HBO, la stagione finale di Game of Thrones andrà in onda nel 2019 e sarà composta da appena sei episodi.

Game of Thrones, volge al termine la serie fantasy più amata di sempre

Sono trascorsi diversi mesi dall’ultimo episodio della settima stagione di Game of Thrones. La serie tv ideata da George R.R. Martin rientra tra i prodotti televisivi più amati e conosciuti di sempre. Gente di ogni età e proveniente da ogni angolo del globo ha avuto modo di appassionarsi alle vicende dei continenti Essos e Westeros, finendo per fare il tifo o per incazzarsi insieme alle famiglie Lannister, Stark, Targaryen e via dicendo.

Come molti ormai ben sapranno, purtroppo la storia di Game of Thrones sta per volgere al termine. Quella che è attualmente in produzione rappresenta infatti la stagione finale della serie tv. Un momento profondamente triste per i tantissimi fan dell’opera fantasy. Il fatidico evento avrà luogo nel 2019: in quel momento andranno in onda gli episodi dell’ottava ed ultima stagione. A far storcere ulteriormente il naso degli spettatori è stata anche la notizia arrivata di recente: la stagione finale di Game of Thrones sarà composta da appena sei episodi.

Niente paura, stando alle parole di qualche addetto ai lavori, compresi alcuni attori, tali episodi avranno una maggiore durata e saranno densi di accadimenti pronti a tenerci con il fiato sospeso dall’inizio dalla fine.

Prosegue, inoltre, il lavoro relativo ai cinque spin-off annunciati lo scorso anno da HBO. Una volta conclusasi l’avventura di Game of Thrones, da questa si svilupperanno altre cinque storie pronte ad alleviare il dolore dei fan, in lutto per la fine della serie tv “madre”. Si tratterà di cinque prequel, il primo dei quali dovrebbe giungere sul piccolo schermo nel 2020.

Vogliamo che l’ultima stagione di Game of Thrones abbia tutte le attenzioni concentrate su di sé. Non la useremo per “spingere” un’altra serie tv ma manterremo invece ben distanti le due opere” ha dichiarato Casey Bloys, presidente HBO.

The following two tabs change content below.

Patrizia Monaco

Amante della bella musica, della buona politica e dell'impegno sociale, continua giorno dopo giorno a coltivare la propria passione per il cinema, muovendosi tra i più svariati ambiti della comunicazione. Affronta le indecisioni della vita chiedendosi "Cosa farebbe Ellen Ripley?", sicura così di non sbagliare mai.

Lascia un commento