Glass, sono iniziate le riprese del sequel di Unbreakable e Split

glass

Sono iniziate le riprese di Glass, il film di M. Night Shyamalan che completerà la trilogia del regista, iniziata con Unbreakable e proseguita con Split.

Glass: iniziate le riprese del sequel di Unbreakable e Split

Sono iniziate a Philadelphia le riprese di Glass, il film che completerà la trilogia di M. Night Shyamalan. Il regista infatti con quest’ultimo film chiude il cerchio iniziato nel 2000 con Unbreakable e proseguito lo scorso anno con Split. Il fatto che i due film fossero collegati l’ha dimostrato la presenza di Bruce Willis nel finale dello stesso Split. Willis infatti ha vestito i panni di David Dunn, il protagonista di Unbreakable. E tornerà con lo stesso personaggio nell’ultimo capitolo della trilogia.

Accanto a Willis rivedremo anche una vecchia conoscenza di Unbreakable: Samuel L. Jackson infatti presterà di nuovo il volto a Elijah Price, soprannominato “l’uomo di vetro”. Da Split invece prenderà parte a Glass James McAvoy, nuovamente nei panni dell’assassino Kevin Wendell Crumb, affetto da disturbo dissociativo dell’identità e costretto quindi a convivere con 23 personalità diverse. Ma tornerà anche Anya Taylor-Joy nel ruolo di Casey Cooke, l’unica ragazza sopravvissuta alla furia di Kevin. New entry di spessore sarà Sarah Paulson, la star di American Horror Story, anche se non si sa ancora quale sarà il suo personaggio.

In Glass i due protagonisti dei precedenti film finalmente si incontreranno. David Dunn, ormai diventato un uomo quasi invulnerabile, dovrà affrontare Kevin Wendell e le sue molteplici personalità. Soprattutto lo scontro più atteso sarà quello con la Bestia, la personalità più crudele e potente di Kevin, alla cui furia solo una ragazza è riuscita a sfuggire. Dunn dovrà quindi ricorrere a Casey, l’unica che ha incontrato la Bestia. A tenere in mano le fila della storia sarà ancora una volta Elijah Price, ossia “l’uomo di vetro”, che conosce i segreti di entrambi i protagonisti.

Glass, prodotto dalla Blumhouse di Jason Blum, uscirà nelle sale americane il 19 gennaio 2019.

The following two tabs change content below.

Margherita Mustari

Cresciuta con le serie tv, folle amante del cinema, della danza e dell'arte. Ma anche divoratrice di libri, sognatrice con i film d'animazione, ascoltatrice compulsiva di musica. Il buio della sala del cinema è il suo habitat naturale.

Lascia un commento