Gypsy: trailer della serie Netflix con Naomi Watts

Gypsy Netflix 2017

Manca meno di un mese all’inizio di Gypsy, la serie tv che segnerà il debutto dell’attrice Naomi Watts su Netflix. Vediamone insieme il trailer ufficiale.

Gypsy, intrigo e sensualità nella serie originale Netflix

Nel mese di giugno Netflix si prepara ad accogliere importanti novità in catalogo. Inoltre, a dominare la scena, saranno quasi esclusivamente donne, se pensiamo che serie tv come Orange is the New Black e GLOW si presentano con un cospicuo cast, femminile al 90%.

A chiudere il primo mese estivo sarà però una serie pronta a far discutere ma anche a conquistare gli utenti Netflix, e basterebbe il nome della sua protagonista a richiamare l’attenzione generale. Stiamo parlando della due volte candidata all’Oscar Naomi Watts, pronta dunque ad entrare a far parte della grande famiglia della piattaforma on demand.

Lo farà in Gypsy, il cui debutto è previsto per venerdì 30 giugno. Nelle scorse settimane abbiamo visto le prime foto della serie tv, così come il primo teaser trailer che tentava di farci intendere lo stile che andrà a caratterizzare la prima stagione. Nel corso dei dieci episodi andremo a conoscere Jean Holloway, terapista che non si limiterà ad “affrontare” i propri pazienti esclusivamente dal punto di vista professionale ma, anzi, approfondirà la conoscenza delle persone che caratterizzano la loro sfera privata.

Di genere thriller e drammatico, Gypsy terrà gli spettatori con il fiato sospeso, unendo mistero e sensualità e puntando sul talento di Naomi Watts. Scritta da Lisa Rubin, la serie tv vede Liza Chasin nel ruolo di produttrice esecutiva e Sam Taylor-Johnson in quello di regista per i primi due episodi. A completare il cast, oltre alla già citata Watts, saranno invece Billy Crudup, Sophie Cookson, Lucy Boynton, Karl Glusman, Melanie Liburd, Poorna Jagganthan e Brenda Vaccaro.

Non ci resta che godere del freschissimo trailer di Gypsy e attendere il suo arrivo su Netflix.

The following two tabs change content below.

Patrizia Monaco

Amante della bella musica, della buona politica e dell'impegno sociale, continua giorno dopo giorno a coltivare la propria passione per il cinema, muovendosi tra i più svariati ambiti della comunicazione. Affronta le indecisioni della vita chiedendosi "Cosa farebbe Ellen Ripley?", sicura così di non sbagliare mai.

Lascia un commento