Hellboy: terminate le riprese del film con David Harbour, qualche dettaglio sulla trama

Hellboy

Si sono concluse da poco le riprese del nuovo Hellboy con la star di Stranger Things e l’attore potrebbe aver fatto trapelare qualche indiscrezione sul film…

Hellboy: Rise of the Blood Queen sarà all’altezza delle aspettative?

Uno dei cinecomic che siamo più curiosi di vedere prossimamente (arriverà tra più di un anno in realtà) è il secondo adattamento cinematografico del fumetto di Mike Mignola.

Come sapete, dopo Ron Perlman a calarsi nei panni del demone rosso è stato David Harbour. Nella nostra immagine di copertina e a questo link potete vedere l’aspetto che avrà.

Sulle sue spalle di Harbour e del regista Neil Marshall (The Descent, Centurion) pesa la responsabilità di non deludere i fan, molto affezionati alle precedenti trasposizioni.

La fase di produzione del nuovo film, avvenuta tra Bulgaria e Regno Unito, si è appena conclusa e il protagonista ha rivelato una piccola curiosità. Nella storia potrebbero comparire, stando alle parole dell’attore, i giganti del volume La caccia selvaggia: un’antica razza che un tempo dominava l’Inghilterra.

Già sapevamo che la trama ruoterà attorno alla battaglia tra Hellboy e Nimue, la regina di sangue del titolo intenzionata a distruggere l’umanità. Nei panni di quest’ultima si è calata Milla Jovovich. Il Professor Broom, ruolo che fu del compianto John Hurt, avrà invece il volto di Ian McShane.

La pellicola sarà rigorosamente rated R ed è prevista per l’11 gennaio 2019 negli Stati Uniti. Dato che le riprese sono terminate da poco non dovrebbe tardare ad arrivare un po’ di materiale promozionale, magari anche un teaser…

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi