Il Trono di Spade 8: il commosso addio di Emilia Clarke alla serie tv

Il Trono di Spade Emilia Clarke

È tempo di saluti nella casa de Il Trono di Spade: dopo quasi dieci anni passati sul set, arriva il commosso saluto di Emilia Clarke alla serie firmata HBO.

L’attrice ha salutato Il Trono di Spade con un post su Instagram

L’ottava stagione de Il Trono di Spade andrà in onda soltanto nella primavera del 2019, tuttavia tutti gli appassionati della serie fantasy sono già costretti ad affrontare i primi addii allo show. Infatti è solo una questione di giorni perché la serie entri nella fase di post-produzione, così già alcuni attori hanno terminato le riprese del proprio personaggio: tra questi c’è anche la star Emilia Clarke, che fin dal primo episodio della prima stagione ha vestito i panni della Madre dei Draghi Daenerys Targaryen.

L’attrice ha deciso di salutare tutti i suoi fan con un toccante post sul suo profilo ufficiale Instagram con tanto di immagine che la ritrae con gli occhi gonfi forse di lacrime distesa su un letto di fiori:

Saltata su una barca per un’isola, per dire addio alla terra che è stata la mia casa lontano da casa per quasi un decennio. È stato un viaggio. Game of Thrones, grazie per la vita che non avrei mai sognato di poter vivere e per la famiglia che non smetterà mai di mancarmi.

Il Trono di Spade Emilia Clarke

 

Di fronte al messaggio dell’attrice, non si sono fatte attendere le risposte di alcuni membri del cast. Come quella di Jason Momoa, che nella prima stagione ha interpretato Khal Drogo, marito di Daenerys: l’attore di origini hawaiiane ha scritto: “Ti voglio bene. Sono orgoglioso di te”.

Quale futuro attenderà Daenerys della casa Targaryen durante l’ottava stagione resta un mistero, così come l’evoluzione del rapporto con Jon Snow. Ricordiamo che l’ultima stagione de Il Trono di Spade sarà composta da soli sei episodi, che secondo indiscrezioni avranno una durata record di ben 2 ore, ma non calerà definitivamente il sipario sulle vicende dei Sette Regni.

Infatti, anche se non torneremo a vedere Daenerys Targaryen così come tutti gli altri personaggi, la HBO ha dato ufficialmente il via libera alla produzione dell’episodio pilota di un sequel, ambientato diecimila anni prima durante la misteriosa ed oscura Lunga Notte.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi