Il Trono di Spade, George R. R. Martin rettifica: gli spin-off saranno ben cinque!

Il Trono di Spade Spin-Off

Il Trono di Spade non vuole fermarsi e, dopo la fine della serie tv originale, avremo modo di vedere ben 5 spin-off e non 4 come annunciato in precedenza.

Intanto cresce l’attesa per quella che sarà la penultima stagione de Il Trono di Spade

Da quando Il Trono di Spade è diventato assoluto protagonista dell’universo seriale internazionale, non sono certo mancati colpi di scena, e questo non solo in relazione alla story-line intorno alla quale si sviluppano da anni le vicende dei Sette Regni. Come ormai tutti ben sapranno, la serie HBO nasce come adattamento televisivo della saga letteraria di George R. R. Martin, partita nel lontano 1996 con il primo volume A Song of Ice and Fire. Proprio lo scontro tra i due elementi, ghiaccio e fuoco, a cui fa riferimento il titolo del libro, sarà al centro dei nuovi episodi de Il Trono di Spade, attesi sugli schermi di tutto il mondo a partire dal 16 luglio 2017.

Quella che si preannuncia essere la penultima stagione della pluripremiata serie tv, non rappresenta altro che la fase finale di un viaggio iniziato esattamente sei anni fa. Era infatti il 17 aprile 2011 quando HBO trasmetteva per la prima volta l’episodio pilota de Il Trono di Spade, prodotto che nel giro di poco tempo ha rivoluzionato completamente l’universo seriale, appassionando milioni di persone nel mondo, compresi coloro che solitamente non apprezzano il genere fantasy. Intrighi, incesti, combattimenti e tradimenti di ogni tipo, ma anche affetti famigliari e amori passionali, hanno costituito il perfetto mix posto alla base della saga.

Come accennavamo poco fa, negli anni non sono però mancati colpi di scena, soprattutto legati al parallelismo tra filone letterario e televisivo. Lo scrittore George R. R. Martin non è infatti riuscito a star dietro ai ritmi frenetici della serie tv che infatti, nel giro di sei anni è arrivata a raggiungere ben sette stagioni. La scrittura di The Winds of WinterA Dream of Spring procede a passi lenti ed è ormai notizia nota che, nei prossimi mesi, la trama televisiva si svilupperà in maniera indipendente, dando così vita ad una doppia storia legata ai Sette Regni.

Un po’ per liberarsi definitivamente da questo “vincolo” morale, e un po’ per poter rimandare all’infinito la fine del mondo de Il Trono di Spade, nelle ultime settimane sono stati annunciati una serie di spin-off volti a focalizzare l’attenzione del pubblico sui singoli personaggi della serie tv. E se fino a ieri ci si voleva limitare a “quattro” di questi, è notizia delle ultime ore che gli spin-off di Game of Thrones saranno invece ben cinque.

I nomi dei personaggi dei quali verrà approfondita la storia ancora non si conoscono, ma lo stesso George R. R. Martin affiancherà i cinque sceneggiatori già in preda ad una profonda febbre creativa per lo sviluppo degli spin-off, di cui sono attese ulteriori novità nelle prossime settimane: Jane Goldman, Carly Wray, Max Borenstein e Brian Helgeland, già noti per aver dato vita alle storie di (rispettivamente) X-Men, Mad Men, Godzilla/Kong: Skull Island e Mystic River.

Le uniche anticipazioni trapelate finora ci informano che i cinque spin-off rappresenteranno dei prequel, ambientatati quindi molti anni prima rispetto alle storie che abbiamo conosciuto finora nella serie tv fantasy. Non ci resta che attendere nuove informazioni, preparandoci al meglio per la settima stagione de Il Trono di Spade, di cui vi riportiamo il teaser trailer ufficiale:

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi