Joker raddoppia: si lavora ad un film con Joaquin Phoenix protagonista

Joker Joaquin Phoenix

Joaquin Phoenix interpreterà il Joker in un film low budget fuori dalla continuity accidentata del DCEU. In quest’ultima infatti ci sarà il Joker di Jared Leto confermato sia in un film solista che nel seguito della Suicide Squad dove il suo Joker, tra tagli e polemiche, esordì.

Joker per tutte le stagioni, ad alto e basso budget e in due film con interpreti Leto e Phoenix

Walter Hamada è da una settimana il nuovo capo della divisione dei film DC-Warner Bros e il suo lavoro più difficile è quello di dare finalmente una visione chiara e lucida del programma del rinnovato, almeno nelle teste pensanti, DCEU. Una delle questioni che ha sempre creato dubbi e perplessità è quella legata ai film sul Joker.

Hamada ha chiarito che ce ne saranno due: ci sarà innanzitutto un Joker nella continuity dei film usciti, quello già visto in Suicide Squad, interpretato da Jared Leto. Il film svilupperà l’origine del personaggio e saranno presenti probabilmente partecipazioni di altri personaggi già visti o che esordiranno nelle prossime pellicole. Il Joker di Jared Leto è pure confermato nel seguito di Suicide Squad uscito da qualche mese dalla palude del “forse non si farà più” e che ha preso la strada dritta della pre produzione.

Ci sarà però un altro Joker che ha già attore e regista. Nel primo caso parliamo di Joaquin Phoenix, nel secondo di Todd Philips. Sul web hanno immaginato il protagonista nel seguente modo:

Joker Joaquin Phoenix

Si tratterà di un film sempre incentrato sulle origini, ma ambientato in un’altra linea narrativa, dunque fuori continuity. Il motivo è quello corretto di non creare confusione con il film di Leto anche se queste dinamiche delle versioni alternative, note ai lettori di fumetti e arma a doppio taglio degli scrittori di comics, saranno un po’ dure da digerire per un pubblico che non le conosce e che si troverà confuso da ben due film sul principale nemico di Batman.

I giochi sono comunque fatti e le riprese del film partiranno in autunno. Hamada ha però detto, sul film del Joker/Phoenix, che Martin Scorsese è confermato come produttore, che sarà a basso budget, con una spesa di circa 55 milioni, e che avrà un taglio diverso dagli altri cinecomics. L’idea è che l’opera possa aprire la strada ad una serie di film più “adulti” e particolari, che nel progetto della produzione avranno una loro sotto etichetta chiamata Black oppure Black Label come l’analoga, con gli stessi toni e intendimenti, che sta per esordire nel mondo dei comics. Avremo quindi una situazione al botteghino mai vista: due film sullo stesso personaggio, il Joker, che si confronteranno e che probabilmente usciranno prima del reboot di Batman.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi