Mad Max – The Wasteland, anticipazioni sui sequel della saga di George Miller: Doof Warrior ci sarà

Mad Max doof

Il regista George Miller è tornato a parlare dell’attesissimo Mad Max: The Wasteland. Stando alle sue parole dovrebbe essere confermata la presenza dell’iconico chitarrista Doof Warrior.

Mad Max: The Wasteland, un biglietto di sola andata per lo sconfinato e brutale mondo di George Miller

Il mondo post apocalittico plasmato dalla folle e geniale mente di George Miller nella leggendaria saga di Mad Max è una cornucopia che trabocca di personaggi dal carisma molto al di sopra della media. Grazie al suo straordinario talento, il regista australiano è sempre riuscito a caratterizzare in modo impeccabile le sue creature, senza dover necessariamente far riscorso a descrizioni articolate o a lunghe digressioni narrative. Dritto al punto. Questo suo modo di fare cinema ha permesso ai bizzarri esseri che popolano le sue pellicole di imprimersi in maniera indelebile nella mente di due generazioni di spettatori, come immagini su una pellicola vergine. Lo spietato Toecutter, il colossale Lord Humungus, la terribile Aunty Entity e il tirannico Immortan Joe non sono solo i villain che si sono opposti a Max durante il suo cammino ma sono diventati delle vere e proprie icone contemporanee, riuscendo spesso a rubare la scena allo stesso protagonista.

Nelle terre desolate verrà dato molto spazio alla storia di un personaggio apparso in Fury Road

In una recente intervista George Miller ha svelato alcuni dettegli interessanti sui suoi lavori futuri. Dopo il grandissimo successo ottenuto da Fury Road, che nel 2016 ha conquistato ben 6 premi Oscar, l’inossidabile filmaker settantaduenne ha spiazzato un po’ tutti, dichiarando di non essere ancora pronto a tornare dietro la macchina da presa per narrare e dirigere un nuovo capitolo della saga di Mad Max. Paradossalmente, non vorrebbe correre troppo, anzi muoversi con cautela e aspettare che i tempi siano davvero maturi. Qualora “i pianeti si allineassero” nei suoi piani ci sarebbe l’intenzione di portare a termine una nuova trilogia dedicata al guerriero della strada, aggiungendo altre due pellicole a quella con Tom Hardy e Charlize Theron. Le sceneggiature sarebbero addirittura già pronte. Dalle parole che ha rilasciato a The Independent trapela un misto di entusiasmo e cautela verso le prossime fasi del progetto. Il suo intento sarebbe quello di scavare a fondo nel passato del mondo e dei suoi personaggi che, dopo tanti anni, sono divenuti per lui come degli amici immaginari a cui fare visita di tanto in tanto.

Miller sembra intenzionato ad approfondire il personaggio di Doof Warrior, il musicista dalla chitarra fiammeggiante che incalzava con i suoi stridenti riff le truppe di Immortan Joe. Il visionario cineasta ha dichiarato di sapere bene chi fosse sua madre, di conoscere profondamente la sua storia di uomo muto e cieco, sopravvissuto all’apocalisse e che se dovesse riuscire a girare un altro lungometraggio questo folle chitarrista sarà di sicuro presente.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi