Marwencol: Gwendoline Christie entra nel cast del film di Robert Zemeckis

Marwencol

Gwendoline Christie, star di Game of Thrones, prenderà parte a Marwencol, il nuovo film di Robert Zemeckis.

Gwendoline Christie, un’attrice versatile ed estremamente determinata

La vetrina televisiva fornita da Game of Thrones ha consentito a diversi interpreti, più o meno affermati, di ritagliarsi un ulteriore spazio in tal senso legato a qualsivoglia ambito dell’intrattenimento mediatico, dai film alle serie TV. Uno degli esempi maggiormente qualificanti di tale circostanza riguarda Gwendoline Christie, l’attrice britannica che con la sua imperturbabile Brienne di Tarth ha lasciato un’impronta indelebile all’interno del corollario scenico-narrativo ispirato all’opera di George R.R. Martin.

E dopo aver prestato la propria presenza scenica alla spietata Capitan Phasma di Star Wars: Il risveglio della Forza e Star Wars: Gli ultimi Jedi – in uscita a dicembre 2017 – Robert Zemeckis ha preteso il suo contributo per la nuova pellicola da lui diretta, ovvero Marwencol, una produzione cinematografica sceneggiata dallo stesso Zemeckis (in collaborazione con Caroline Thompson) e supportata da ImageMovers. Insomma, un work in progress davvero niente male in grado di attrarre a sé altre star dello show business.

Marwencol, trama e cast del film di Robert Zemeckis

Ispirato all’omonimo documentario del 2010, Marwencol tratterà la storia Mark Hogancamp, un uomo che riuscirà a liberarsi dal coma, causato da un assalto bellico, perdendo però la memoria e i ricordi della propria vita: dinanzi a ciò, gli verrà prescritta una terapia che prevede la costruzione di un villaggio della seconda Guerra Mondiale, in scala 1:6, nel cortile sul retro della sua casa. Inoltre, il cast della pellicola in questione prevede – come detto poc’anzi – la partecipazione di attori affermati come Steve Carell, Diane Kruger, Leslie Mann e Janelle Monae, a conferma della bontà di un’idea a dir poco accattivante.

The following two tabs change content below.

Giorgio Longobardi

Multitasking addicted e formatore professionale. Divoratore di film, serie TV, anime e fumetti. Utopista, cultore del libero pensiero e grande appassionato di sport: tra i suoi sogni, quello di realizzare un gol in Premier League.

Lascia un commento