Mazinga Z, arriva il teaser trailer del film ispirato al manga di Go Nagai

Mazinga

Teaser trailer esclusivo di Mazinga Z, il progetto di Toei Animation che celebrerà il 45° anniversario del popolare manga creato da Go Nagai

Mazinga Z, 45 anni e non sentirli: la storia di un capolavoro intramontabile

L’AnimeJapan 2017 è stata l’occasione giusta per eliminare quell’alone di mistero intorno al progetto di Toei Animation denominato Mazinga Z, un nome alquanto familiare per intere generazioni di appassionati cresciute a pane e super robot in difesa della razza umana. Insomma, un autentico capolavoro dalle peculiarità costantemente al passo coi tempi.

Mazinga Z celebrerà il 45° anniversario del manga di Go Nagai (autore, tra gli altri, di Devilman, Getter Robot e Ufo Robot Goldrake), capostipite di un genere capace di portare alla ribalta trovate geniali sempre più dettagliate votate, in un certo qual modo, anche ad una buona dose di puro e sano realismo. Ad ogni modo, il lungometraggio in questione ripercorrerà la storia degli 11 tankobon originali avente, come protagonista, Koji Kabuto, uno studente a cui viene affidato il compito di guidare una mastodontica macchina in grado di contrastare le ostili ambizioni del Dottor Inferno.

Teaser trailer del film di Toei Animation ispirato al manga di Go Nagai

Mazinga Z sarà il doveroso tributo cinematografico ad un’opera che tra manga, anime (trasmesso per 92 episodi dal 1972 al 1974 mediante il contributo della stessa Toei Animation), action figure, videogame e molto altro ancora vanta una visibilità che ha pochi altri eguali al mondo. E il teaser trailer che ne annuncia l’arrivo – offerto dall’account YouTube Go Nagai World – accresce l’hype andando ad enfatizzare le caratteristiche chiave di un super robot entrato nella leggenda: silhouette solida, inserti rosso fuoco e sguardo carico di determinazione.

The following two tabs change content below.

Giorgio Longobardi

Multitasking addicted e formatore professionale. Divoratore di film, serie TV, anime e fumetti. Utopista, cultore del libero pensiero e grande appassionato di sport: tra i suoi sogni, quello di realizzare un gol in Premier League.

Lascia un commento