Netflix e l’aumento dei prezzi: da quando e quanto costerà l’abbonamento?

Netflix

Netflix ha annunciato un aumento dei prezzi relativo ai diversi tipi di abbonamento. Scopriamo le nuove tariffe ed i motivi di tale scelta.

Netflix, in due anni il servizio streaming ha fatto innamorare il Bel Paese

Abbiamo parlato una miriade di volte di Netflix, a testimonianza del ruolo da protagonista ricoperto dalla piattaforma streaming nel panorama internazionale. Considerato, al principio, come uno “sforna-serie tv”, in molti han dovuto constatare l’alto livello di qualità riservato anche ai lungometraggi inseriti in catalogo.

Se per le serie tv ricordiamo, tra le altre, il fenomeno Stranger Things e la pluripremiata The Crown. Per quanto riguarda i film pensiamo, invece, ai più recenti Okja, The Meyerowitz Stories o Per primo hanno ucciso mio padre. Tra serie televisive e lungometraggi, sono tantissime le star di Hollywood che hanno scelto di entrare a far parte della grande famiglia Netflix. Veterani e giovani talenti han contribuito ad accrescere la qualità del progetto, divenuto un vero e proprio punto di riferimento per gli amanti della Settima Arte e dell’universo seriale.

A distanza di due anni dal suo sbarco in Italia, occasione per la quale Netflix ha rafforzato il proprio legame con il Bel Paese attraverso il lancio di Suburra, la prima serie originale italiana, il servizio streaming ha annunciato un aumento dei prezzi.

Esatto, avete capito bene: per continuare ad usufruire del servizio streaming bisognerà pagare leggermente di più. Un aumento inevitabile, se pensiamo che ad un prezzo più che ragionevole si è potuto avere a disposizione una lunga serie di titoli di altissima qualità, sempre nuovi e mai scontati. Considerati poi i grandi investimenti annunciati da Netflix nelle ultime ore (ben 7 miliardi di euro), motivo per cui il titolo in borsa ha spiccato il volo, davvero non si poteva fare altrimenti.

Grandi investimenti per grandi novità

Parliamo comunque di modifiche davvero piccole.Infatti, per quanto riguarda l’abbonamento su due device, dai 9,99 € al mese attuali, si passerà a 10,99 €. L’abbonamento a quattro passerà da 11,99 € a 13,99 €. Infine, l’abbonamento singolo, rimarrà fisso a 7,99 € al mese. Tutti coloro che hanno già un abbonamento attivo, vedranno variare la tariffa a partire da Novembre. Chi si è abbonato questo mese, pagherà secondo le modifiche sopraindicate a partire dal 9 ottobre.

Solo così Netflix potrà fronteggiare la concorrenza, in primis Amazon ed Apple, acquistando nuovi diritti e quindi proponendo un numero sempre maggiore di contenuti originali.

In attesa di scoprire tutte le novità del futuro, rivediamoci insieme il trailer di Suburra, la serie tv disponibile in catalogo dal 6 ottobre:

 

The following two tabs change content below.

Patrizia Monaco

Amante della bella musica, della buona politica e dell'impegno sociale, continua giorno dopo giorno a coltivare la propria passione per il cinema, muovendosi tra i più svariati ambiti della comunicazione. Affronta le indecisioni della vita chiedendosi "Cosa farebbe Ellen Ripley?", sicura così di non sbagliare mai.

Lascia un commento