Netflix potrebbe salvare la compagnia di Luc Besson e il sequel di Valerian

Luc Besson

Un accordo tra la EuropaCorp di Luc Besson e Netflix dovrebbe portare sulla piattaforma di streaming i prossimi progetti del cineasta francese.

Luc Besson in trattative con Netflix

Valerian e la città dei mille pianeti è stato una grossa delusione al Box Office. Nonostante i quasi 180 milioni di dollari spesi per la sua realizzazione il film ne ha incassati 225.

La conseguenza è che il valore di mercato della compagnia di Besson è sceso del 60%. Il regista di Lucy, Nikita e Leon sta dunque correndo ai ripari con un accordo che porterebbe i suoi prossimi progetti al colosso dello streaming Netflix. La EuropaCorp, lo ricordiamo, possiede franchise cinematografici quali The Transporter, Taken, Taxi e il già citato film con Scarlett Johansson che dovrebbe avere un sequel.

I futuri episodi di tali serie, insieme ad altre pellicole, verrebbero dunque realizzati con budget medi e resi disponibili sulla piattaforma.

Se la collaborazione dovesse rivelarsi fruttuosa non sarebbe da escludere anche un seguito dello sci-fi con Dane DeHaan e Cara Delevigne… Vi terremo aggiornati!

The following two tabs change content below.

Fabio Leonardi

Nato e cresciuto in provincia di Milano, appassionatissimo di cinema (per il quale vive e in qualche modo lavora), oltre che di musica, astronomia e di gatti.

Lascia un commento