Netflix potrebbe salvare la compagnia di Luc Besson e il sequel di Valerian

Luc Besson

Un accordo tra la EuropaCorp di Luc Besson e Netflix dovrebbe portare sulla piattaforma di streaming i prossimi progetti del cineasta francese.

Luc Besson in trattative con Netflix

Valerian e la città dei mille pianeti è stato una grossa delusione al Box Office. Nonostante i quasi 180 milioni di dollari spesi per la sua realizzazione il film ne ha incassati 225.

La conseguenza è che il valore di mercato della compagnia di Besson è sceso del 60%. Il regista di Lucy, Nikita e Leon sta dunque correndo ai ripari con un accordo che porterebbe i suoi prossimi progetti al colosso dello streaming Netflix. La EuropaCorp, lo ricordiamo, possiede franchise cinematografici quali The Transporter, Taken, Taxi e il già citato film con Scarlett Johansson che dovrebbe avere un sequel.

I futuri episodi di tali serie, insieme ad altre pellicole, verrebbero dunque realizzati con budget medi e resi disponibili sulla piattaforma.

Se la collaborazione dovesse rivelarsi fruttuosa non sarebbe da escludere anche un seguito dello sci-fi con Dane DeHaan e Cara Delevigne… Vi terremo aggiornati!

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi