Netflix Ottobre 2017, novità in catalogo: Stranger Things 2 e Suburra tra le serie tv

Netflix Ottobre 2017 - Stranger Things 2

Settembre è ormai agli sgoccioli e Netflix si prepara ad accogliere in catalogo numerose novità. Ecco le serie tv ed i film disponibili da ottobre 2017!

Netflix, il mese di ottobre si apre con Suburra e si chiude con Stranger Things 2

Dite la verità: in fondo non è poi così male trascorrere le serate sul divano, con una coperta calda, sorseggiando un tè caldo e guardando un buon film o la vostra serie tv preferita. Da quando poi è giunto Netflix nella vostra vita, anche l’inverno più rigido sembra meno spaventoso. Il calendario si riempie di grandi ritorni e nuovi inizi sul piccolo schermo, attraverso un catalogo che non smette mai di essere aggiornato e di proporre titoli di altissimo livello.

Quando siamo ormai agli sgoccioli di settembre, non ci resta che vedere cosa arriverà nel catalogo Netflix ad ottobre 2017.

Per quanto riguarda la serie tv, grandissima attesa precede il ritorno di Stranger Things. La serie tv rivelazione dello scorso anno ha saputo conquistare gente di ogni età, in un perfetto mix di mistero e icone anni’80. Eleven, Dustin, Mike, Will e Lucas torneranno a fare i conti con il paranormale a partire dal 27 ottobre 2017.

Occhi puntati poi su Suburra, la versione seriale del successo cinematografico diretto da Stefano Sollima. Questa volta, alla regia troveremo (anche) Michele Placido mentre nel cast ci saranno Alessandro Borghi, Giacomo Ferrara, Claudia Gerini, Filippo Nigro e moltissimi altri. Insomma, un imperdibile gioiello targato Netflix, disponibile dal 6 ottobre 2017.

Sempre il 6 ottobre 2017 prenderà il via la seconda stagione di Designated Survivor, acclamata serie tv che vede protagonista Tom Kirkman, il “sopravvissuto designato” della Casa Bianca. I 22 episodi verranno rilasciati su Netflix a cadenza settimanale. Proseguendo con l’elenco, troviamo Mindhunter, la serie tv “thrilleresca”, pronta ad esordire il 13 ottobre 2017.

The Meyerowitz Stories tra i film originali, One of Us tra i documentari

Parliamo adesso dei film che andranno ad arricchire il catalogo Netflix nelle prossime settimane. In questi giorni abbiamo parlato di The Meyerowitz Stories, film che vede protagonista una strampalata famiglia composta da attori del calibro di Dustin Hoffman, Emma Thompson, Ben Stiller e Adam Sandler. Decisamente da non perdere, il film originale Netflix sarà disponibile dal 13 ottobre 2017.

Segnatevi poi in agenda il titolo 1922, film che abbiamo avuto modo di approfondire proprio questa settimana (trailer QUI). Tratto da un romanzo di Stephen King, il lungometraggio si concentra sul personaggio di Wilfred Jones che, dopo aver ucciso sua moglie, tenta di seppellirne il corpo, ritrovandosi a fare i conti con la propria coscienza e con una lunga serie di fantasmi.

Tra i documentari originali Netflix, segnaliamo invece One of Us, pronto a raccontarci (dal 20 ottobre 2017) la vita di tre ebrei chassidici che, dopo aver lasciato la loro comunità, “affrontano” il mondo laico e tutto ciò che questo consegue. Arriverà poi in catalogo, dal 6 ottobre 2017, Life and Death of Marsha P. Johnson che, come titolo ben suggerisce, ci porterà a conoscere la vita (e la morte) di uno degli attivisti più significativi del movimento di stonewell del 1969.

Segnaliamo, infine, l’arrivo (dal 1 ottobre) di tre documentari che, pur non essendo titoli originali, non faranno altro che arricchire ulteriormente la proposta di Netflix. Parliamo di Fuocoammare, candidato italiano agli scorsi Academy Awards come miglior documentario, disponibile dal 1 ottobre 2017.

Parliamo poi di World War II in Colour, documentario che racconterà, in tredici episodi, la seconda guerra mondiale, attraverso immagini a colori. E parliamo, per concludere, di Domenico Modugno: Mr Volare, documentario che ci farà emozionare con le parole e soprattutto la voce di uno dei cantautori italiani più amati di sempre.

The following two tabs change content below.

Patrizia Monaco

Amante della bella musica, della buona politica e dell'impegno sociale, continua giorno dopo giorno a coltivare la propria passione per il cinema, muovendosi tra i più svariati ambiti della comunicazione. Affronta le indecisioni della vita chiedendosi "Cosa farebbe Ellen Ripley?", sicura così di non sbagliare mai.

Lascia un commento