Netflix ufficialmente esclusa dal concorso del Festival di Cannes

Netflix

La decisione di bandire il colosso dello streaming Netflix dal Festival di Cannes era già stata annunciata lo scorso anno e in questa edizione diventerà effettiva.

Nessun film Netflix concorrerà per la Palma d’oro

Nel 2017 le due produzioni in concorso, Okja e The Meyerowitz Stories, sollevarono la polemica. È giusto che un film realizzato per il piccolo schermo venga inserito nella competizione cinematografica insieme agli altri, destinati alle sale?

Il dibattito sulla questione è ancora acceso, ma l’attuale direttore del Festival di Cannes e il proprio staff hanno le idee chiare. Per Thierry Fremaux la risposta alla domanda è no, dunque da quest’anno nessun lungometraggio Netflix potrà concorrere per la Palma d’oro.

Tuttavia ciò non significa che le pellicole dell’azienda statunitense e relative personalità coinvolte nella loro realizzazione (attori, registi…) saranno totalmente esclusi dalla Croisette. Alla piattaforma verranno infatti riservate altre sezioni del Festival, che si terrà dall’8 al 19 maggio.

Voi cosa ne pensate della questione e del relativo provvedimento preso? Ditecelo nei commenti!

Lascia un commento