Noir in Festival a Milano (3-6 dicembre) e Como (7-10 dicembre)

Noir in Festival

Nel nostro articolo trovate tutte le informazioni sulla XXVII edizione del Noir in Festival che si terrà a dicembre a Milano e Como.

Noir in Festival: il programma

Premio Caligari

Si aprirà domenica 3 dicembre all’Auditorium IULM di Milano la XXVII edizione del Festival sul lato oscuro dell’individuo e della società. A seguire trovate l’elenco dei film candidati al neonato Premio Caligari (dedicato alla memoria del regista di L’odore della notte, Amore tossico e Non essere cattivo) e riservato al miglior film italiano di genere dell’anno.

  • Omicidio all’italiana di Maccio Capatonda. Auditorium IULM alle ore 17:30 del 3/12. Introduce il film lo stesso Maccio Capatonda.
  • Sicilian Ghost Story di Fabio Grassadonia e Antonio Piazza. Auditorium IULM alle ore 20:30 del 3/12. Introduce la pellicola il direttore della fotografia Luca Bigazzi.
  • Ammore e malavita dei Manetti Bros.. Auditorium IULM alle ore 17:30 del 4/12. Introducono il film i registi Marco e Antonio Manetti.
  • Falchi di Toni D’Angelo. Auditorium IULM alle ore 20:30 del 4/12. Introduce il film il regista Toni D’Angelo.
  • Gatta Cenerentola di Alessandro Rak, Ivan Cappiello, Marino Guarnieri e Dario Sansone. Auditorium IULM alle ore 17:30 del 5/12. Introduce il film Alessandro Rak.
  • La ragazza nella nebbia di Donato Carrisi. Auditorium IULM alle ore 20:30 del 5/12. Introduce la pellicola Donato Carrisi.
  • I figli della notte di Andrea de Sica. Auditorium IULM alle ore 15:30 del 6/12. Introduce il film il regista Andrea de Sica.
  • Monolith di Ivan Silvestrini. Auditorium IULM alle ore 17:30 del 6/12. Introduce il film lo sceneggiatore Mauro Uzzeo.

La proiezione del lungometraggio vincitore avverrà a Como, nella sala Teatro Sociale alle ore 16:00 del 9/12.

Letteratura e Premio Giorgio Scerbanenco

I romanzi in concorso al Noir in Festival sono: Del dirsi addio di Marcello Fois, Un piede in due scarpe di Bruno Morchio, È stato breve il nostro lungo viaggio di Elena Mearini, Lissy di Luca D’Andrea e L’uomo di casa di Romano De Marco.

La grande scrittrice canadese Margaret Atwood (The Handmaid’s Tale – Il racconto dell’ancella e L’altra Grace) parlerà il 6 dicembre alle ore 18:00 alla Fondazione Gian Giacomo Feltrinelli e poi verrà premiata al Teatro Sociale di Como alle ore 20:00 il 7 dicembre con il Raymond Chandler Award.

Sono inoltre previsti incontri letterari con partecipanti di rilievo quali Carlo Lucarelli, Massimo Picozzi, Simona Vinci, Paola Barbato, Marcello Fois, Donato Carrisi, ma anche autori stranieri come Marcos Chicot e Bernard Minier.

Anteprime cinematografiche internazionali
  • Rachel di Roger Michell, con Rachel Weisz, Sam Claflin e il nostro Pierfrancesco Favino. Anteo Palazzo del Cinema – Sala Astra alle ore 22:00 del 4/12.
  • Wonderstruck di Todd Haynes, con Oakes Fegley, Michelle Williams e Julianne Moore. Teatro Sociale alle ore 22:00 del 9/12.
Concorso (film più importanti)
  • You were never really here di Lynne Ramsay, con Joaquin Phoenix. Teatro Sociale alle ore 21:00 del 7/12.
  • Madame Hyde di Serge Bozon, con Isabelle Huppert. Teatro Sociale alle ore 21:00 dell’8/12.
Eventi speciali
  • Premio Luca Svizzeretto al regista Enzo G. Castellari. IULM sala dei 146 alle ore 12:00 del 5/12.
  • Il demone di Laplace di Giordano Giulivi. Anteo Palazzo del Cinema – Sala Astra alle ore 18:00 del 5/12.

Segnaliamo anche il ritorno del commissario Maigret nell’attesa serie TV Maigret’s Dead Man con Rowan Atkinson. Teatro Sociale alle ore 16:00 dell’8/12.

Il Festival si concluderà infine con la proiezione della pellicola di Jonathan Demme Il Silenzio degli Innocenti, restaurata in 4K. Teatro Sociale alle ore 18:00 del 9/12.

Il Noir in Festival è diretto da Giorgio Gosetti, Marina Fabbri e Gianni Canova. Potete trovare il programma completo qui.

The following two tabs change content below.

Fabio Leonardi

Nato e cresciuto in provincia di Milano, appassionatissimo di cinema (per il quale vive e in qualche modo lavora), oltre che di musica, astronomia e di gatti.

Lascia un commento