Paper Bag Princess: il nuovo progetto di Margot Robbie e Elizabeth Banks

paper bag princess

Tratto dall’omonimo romanzo, Paper Bag Princess è il nuovo progetto di Elizabeth Banks e Margot Robbie, acquistato dalla Universal.

Paper Bag Princess: una principessa indipendente

La Universal ha acquistato i diritti di Paper Bag Princess, l’ultimo progetto di Elizabeth Banks, che vedrà la collaborazione di Margot Robbie. Il film è la trasposizione sul grande schermo dell’omonimo romanzo per bambini scritto da Robert Munsch del 1980.

Protagonista della storia è una giovane principessa il cui castello e guardaroba vengono distrutti da un drago il giorno prima del suo matrimonio. Anche il futuro sposo viene catturato e portato lontano. Senza ormai più niente, la ragazza è costretta a partire per salvare il suo fidanzato, con nient’altro che un sacchetto di carta come vestito.

Prima ancora di Merida in Brave, Munsch racconta la storia di una principessa forte, che non ha paura di rimboccarsi le maniche per risolvere la situazione. Il suo libro, che ha accompagnato migliaia di ragazze nella loro infanzia, è stato ristampato 90 volte, vendendo più di 10 milioni di copie.

Il progetto, al quale inizialmente era interessata la Warner Bros, sarà diretto da Elizabeth Banks. L’attrice è nota per il suo ruolo in Hunger Games, quello della colorata Effie Trinket, ma è soprattutto anche regista del fortunato Pitch Perfect.

In questa avventura sarà accompagnata da Margot Robbie, in veste di produttrice. L’attrice australiana conosciuta grazie a The Wolf of Wall Street, ha raggiunto il successo con la sua Harley Quinn in Suicide Squad. La Robbie sarà al cinema a partire dall’8 dicembre con I, Tonya. Il film è stato presentato in anteprima mondiale Toronto International Film Festival e è in concorso alla Festa del Cinema di Roma.

La collaborazione delle due attrici porterà al cinema uno dei libri per ragazze più conosciuti negli Stati Uniti. Non ci resta che vedere chi sarà l’intraprendente principessa.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi