Puoi baciare lo sposo, la commedia di Alessandro Genovesi da domani al cinema

Puoi baciare lo sposo

Sarà nelle nostre sale domani, distribuito da Medusa, il film Puoi baciare lo sposo. Nel ricco cast spiccano, tra gli altri, Diego Abatantuono e Salvatore Esposito.

Puoi baciare lo sposo: trama e trailer del film

Ecco la trama di questa commedia sull’amore gay, dove troveremo anche Antonio Catania, visto recentemente nella bella serie La linea verticale, Dino Abbrescia e Enzo Miccio.

Antonio (Cristiano Caccamo) ha finalmente trovato l’amore della sua vita, Paolo (Salvatore Esposito), con il quale convive felicemente a Berlino. Nell’entusiasmo di una tenera dichiarazione d’amore, Antonio chiede a Paolo di sposarlo. Ora però viene il momento di affrontare le due famiglie.

Decidono quindi di partire insieme per l’Italia, destinazione Civita di Bagnoregio, dove vivono i genitori di Antonio: la madre, Anna (Monica Guerritore), e il padre Roberto (Diego Abatantuono), Sindaco progressista del paese che ha fatto dell’accoglienza e dell’integrazione i punti di forza della sua politica. Anna accetta subito l’intenzione del figlio di unirsi civilmente a Paolo a patto che vengano rispettate tutte le tradizioni e alcune condizioni. Alle nozze dovrà partecipare la futura suocera, bisognerà invitare tutto il paese e dell’organizzazione se ne dovrà occupare Enzo Miccio, wedding planner per eccellenza. I ragazzi dovranno inoltre essere uniti in matrimonio dal marito, con tanto di fascia tricolore. La madre di Paolo, Vincenza (Rosaria D’Urso), parteciperà alle nozze? Ma soprattutto, Roberto sosterrà la scelta di suo figlio?

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi