Quando corre Nuvolari, il film che porta al cinema la storia del pilota italiano

Quando corre Nuvolari Film 2018

“Quando corre Nuvolari” è il film diretto da Tonino Zangardi attraverso cui conosceremo la storia di quello che viene considerato come uno dei più grandi piloti automobilistici italiani.

Alessandro Haber narra la storia di Tazio Nuvolari

Sul finire del mese di aprile il cinema tornerà ad abbracciare l’universo sportivo, raccontando le gesta di un uomo che dello sport e dell’adrenalina ha fatto la propria ragione di vita. Ci riferiamo a Tazio Nuvolari, un uomo “basso di statura, al di sotto del normale” come cantava l’indimenticabile Lucio Dalla. E se l’immenso cantautore bolognese ha scelto di dedicare un’intera canzone al personaggio in questione, un motivo ci sarà.

Mettendo un attimo da parte la sfera automobilistica e motociclistica, possiamo dire che Tazio Nuvolari non abbia mai avuto una vita in discesa. Proprio la sua tenacia, la capacità di non arrendersi neanche di fronte ad una lunga serie di avversità, rappresenta in questo caso un vero e proprio marchio di fabbrica. Un lato umano vincente che va quindi ad aggiungersi a quello sportivo, attraverso una carriera che ha abbracciato trent’anni di storia italiana, dal 1920 al 1950.

Da questo e molto altro prenderà forma Quando corre Nuvolari, film diretto da Tonino Zangardi e che vedrà all’opera Brutius Selby (nel ruolo del pilota), Linda Messerklinger (moglie di Tazio) e Alessandro Haber, il “nonno” narratore. Completano il cast Edoardo Purgatori, Antonella Bavaro, Enrico Bergamasco, Francesca Della Ragione, Andrea Dolcini, Miriam Galanti, Celeste Haber, Daniele Monterosi, Christian Marazziti, Ines Nobili e Maria Sofia Palmieri. Il film, presentato da Format SRL e Mauro Venditti, può contare anche sulla raffinata fotografia diretta da Gianluca Gallucci.

La narrazione parte dalla 1000 miglia del 1948, quando cioè Tazio Nuvolari, poco più che cinquantenne, perde la prima posizione a pochi chilometri dal traguardo: nell’occasione, si staccò il cofano della sua Ferrari 166 SC. Il prezioso “cimelio” venne recuperato da un bambino e proprio da qui inizierà il racconto cinematografico, attraverso il quale conosceremo la vita pubblica e privata di Nuvolari.

Una vita che lo ha portato a vivere il grande amore con Carolina, ad incontrare Padre Pio e a conoscere Enzo Ferrari che proprio a Nuvolari attribuì l’invenzione della cosiddetta sbandata controllata, una tecnica che lo vedeva sterzare e controsterzare durante le curve, facendo sì che la macchina tornasse sul rettilineo alla massima velocità.

Quando corre Nuvolari arriverà nelle sale il 23 e 24 aprile 2018 attraverso i circuiti Uci e The Space (QUI l’elenco delle sale). Vi riportiamo di seguito il trailer del film:

The following two tabs change content below.

Patrizia Monaco

Amante della bella musica, della buona politica e dell'impegno sociale, continua giorno dopo giorno a coltivare la propria passione per il cinema, muovendosi tra i più svariati ambiti della comunicazione. Affronta le indecisioni della vita chiedendosi "Cosa farebbe Ellen Ripley?", sicura così di non sbagliare mai.

Lascia un commento