Il reboot de Il Corvo in sviluppo alla Sony Pictures

Il Corvo

Dopo anni e anni di progetti rinviati e naufragati alla Relativity, il remake de Il Corvo passa alla Sony Pictures. Sarà la volta buona?

Il Corvo è ora di proprietà della Sony

Stando agli ultimi aggiornamenti sul travagliato progetto di reboot de Il Corvo, tratto dal fumetto di James O’Barr, a interpretare il protagonista Eric doveva essere l’attore Jason Momoa (Aquaman), per la regia di Corin Hardy (The Nun).

Il remake del film cult di Alex Proyas, con il compianto Brandon Lee, è ora passato alla Sony Pictures, dopo la bancarotta della Relativity. Non ci è dato sapere, al momento, se Momoa e Hardy siano rimasti nel frattempo legati al progetto.

La storia racconta del barbaro omicidio di Eric e della sua fidanzata Shelly, per mano di una banda di criminali. Tornato in vita grazie ai poteri di un soprannaturale corvo, Eric, ora immortale, si vendica eliminando uno ad uno i responsabili delle sue sofferenze.

Il fumetto fu pubblicato alla fine degli anni ’80 in 5 volumi (4 in Italia). A metà degli anni ’90 arrivò invece l’omonimo film, la cui realizzazione fu segnata dalla morte accidentale del protagonista Brandon Lee. L’attore venne colpito all’addome da un colpo di pistola, che doveva essere caricata a salve. A sparare il colpo fu il collega Michael Massee, rimasto per sempre traumatizzato dalla tragedia.

Lee morì a pochi giorni dalla conclusione delle riprese, che vennero successivamente ultimate grazie alle controfigure dell’attore e alla computer grafica.

Il Corvo di Proyas ebbe un grandissimo successo al botteghino, mai eguagliato da nessuno dei tre sequel, realizzati con altri interpreti.

Restiamo in attesa di conoscere ulteriori dettagli sul nuovo progetto, prodotto tra gli altri da Edward R. Pressman, che si occupò anche di finanziare il film originale.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi