Riverdale: commento al mid season finale e anticipazioni sulla seconda parte di stagione

Riverdale

Sconvolti dal mid season finale di Riverdale? Niente paura ecco qualche piccola anticipazione che vi farà dormire tranquilli fino al 17 gennaio.

Riverdale, Silent Night, Deadly Night!

Con l’ultimo episodio andato in onda, Riverdale ha salutato i suoi fan e ha dato loro appuntamento al 17 gennaio!
Il teen drama della The CW ha chiuso questa prima parte di stagione col botto, rivelando l’identità di Black Hood.
A nascondersi sotto il cappuccio del killer c’era, infatti, il bidello Joseph Conrad, unico sopravvissuto della famiglia Conrad, in seguito al massacro dello Squartatore di Riverdale.

Conrad combaciava con la descrizione del killer. Aveva gli occhi verdi ed era qualcuno che Betty avrebbe potuto riconoscere. Ma non vi sembra una scelta troppo scontata?
Inoltre, nel winter finale, Betty ed Archie si sono baciati, Veronica ha provato ad ottenere più potere nelle Industrie Lodge e Jughead ha tirato un tiro mancino a Penny Peabody. Cosa dobbiamo aspettarci nella seconda parte di stagione?

Riverdale
Il creatore dello show Roberto Aguirre-Sacasa durante un’intervista ha chiarito alcuni punti di questo sconcertante finale e ci ha lasciato con delle anticipazioni.

Black Hood e poi…

“Tutti vogliono credere che la minaccia di Black Hood sia finita, ma è Riverdale…”

Sono realmente finite le minacce per i nostri amici di Riverdale? Era davvero lui il serial Killer o ci dobbiamo aspettare qualcosa come afferma Jughead a fine episodio? Nessuno a quanto pare rimane morto per sempre…soprattutto a Riverdale.

Nel winter finale Betty sembra cedere al lato oscuro: parte della sua storia  è proprio questa continua lotta interiore tra luce ed ombra. Un’ombra che Betty rilascia tramite la violenza e la sessualità. Lo abbiamo visto nell’episodio 3 della prima stagione, lo abbiamo visto quando Chuck è tornato e lo abbiamo visto nel winter finale. Dark Betty è  una storyline che continuerà anche nelle prossime stagioni.

Ma non è l’unica ad aver ceduto al dark side. Anche Jughead, infatti, sembra aver preso una decisione pericolosa, mostrandoci una versione del ragazzo mai vista prima. Quel gesto con Penny Peabody gli ha fatto davvero raggiungere un punto di non ritorno.

Fortunatamente la giovane “Vipera” ha degli otti amici sempre pronti ad aiutarlo e a stargli vicino nei momenti di difficoltà. Sarà una storia molto intensa, che avrà ripercussioni su tutti i suoi sviluppi nel corso della seconda parte di stagione.

Anche Veronica finisce col compiere un passo “falso”. Fin dalla prima stagione la giovane Lodge ha sempre cercato di riunire la sua famiglia mettendosi in gioco in prima persona. Ha provato a trascinare i Lodge nella luce e ad essere una brava ragazza, ma senza grandi successi purtroppo: i genitori infatti hanno continuato ad avere dei segreti. Ora anche lei sta iniziando a voler essere più vicina ai genitori e ai loro affari, ma questo non porterà nulla di buono.

Certi amori fanno dei giri immensi e poi ritornano

Galeotti furoni i vari litigi e il terrore di Black Hood nel bacio tra Archie e Betty. Bacio che dovrebbe essere un segreto, ma non per gli occhi indiscreti di Cheryl Blossom. Tuttavia, nessuno sa ancora cosa significhi quel bacio, soprattutto ora che Archie e Veronica hanno fatto pace Di sicuro segna l’inizio di una storia, non la sua fine.

E ora la domanda che tutti si fanno e la coppia che tutti vorrebbero vedere: Alice Cooper e FP Jones staranno mai insieme? La tensione tra i due è palpabile per tante ragioni… ma di sicuro la “ship” sembra essere partita.

Alice Cooper dovrà fare i conti anche con un passato molto più doloroso di quello da “Vipera” e un nuovo personaggio farà il suo ingresso nella serie: il fratello di Betty che la Signora Cooper ha avuto al liceo.

Appuntamento al 17 gennaio a Riverdale, dove tutto può accadere!

The following two tabs change content below.

Federica Marzagalli

Divoratrice compulsiva di serie TV, amante del cinema e di tutto ciò che ha a che fare con la Settima Arte. Sul mio comodino non può mai mancare un buon libro e la libreria di Spotify deve essere sempre aggiornata. Uno dei miei desideri? Vedere il mio film preferito da sola al cinema.

Lascia un commento