Stan Lee: i 5 migliori cameo del padre dei supereroi

Stan Lee

Riviviamo i 5 momenti migliori in cui il creatore della Marvel, Stan Lee, è passato dalle tavole grafiche al grande schermo. 

Stan Lee e la sua passione per i Cameo

In un breve intervento alla premiere di uno degli ultimi film del Marvel Cinematic Universe, venne chiesto a Stan Lee:”cosa si sente di dire ai suoi numerosissimi fan?” la risposta fu: “voglio ringraziarli perchè sono venuti tutti questi anni a vedere i miei Cameo…e anche i film ovviamente”. Questa frase e il modo in cui Stan Lee si divertiva a scherzare sul set e nei film rendono evidente che, oltre ad essere una mente geniale, fosse anche molto spiritoso. Riviviamo ora i 5 momenti più iconici in cui il “Sorridente” ci ha deliziato nei film Marvel.

5. Deadpool (2016)

Il film più fuori dagli schemi prodotto dalla Marvel vede un Cameo eccezionale del suo fondatore. Non dico eccezionale perché sia incredibilmente bello, ma Stan Lee non aveva mai concesso un Cameo ad un film il cui protagonista non fosse stato frutto della sua immaginazione. Era una questione di rispetto. Deadpool, però, non si fa problemi di rispetto, e anche Stan Lee si unisce a questa linea di pensiero. Il Cameo in questione vede Stan Lee fare il DJ in un night club, sull’onda dell’entusiasmo, tanto che esclama: “L’amore non è in vendita, ma lo potete noleggiare per tre minuti!”

4. X-Men: Conflitto Finale (2006)

Mentre Charles Xavier e Erik Lehnsherr (Magneto) sono in un salottino a parlare con la giovane Jean Grey, quest’ultima crea un’onda telecinetica con strani effetti nel vicinato. Le macchine del viale prendono il volo, così come il tosaerba di uno dei vicini. Un altro vicino sta innaffiando, quando l’acqua che fuoriesce dal tubo cambia direzione e va verso l’alto. Questo vicino è interpretato da Stan Lee, la cui faccia all vista del fenomeno è veramente impagabile.

3. I Guardiani della Galassia Vol. 2 (2017)

Il papà della Marvel non ha dato vita al gruppo di supereroi, ma ha creato il celebre Groot, personaggio di grande successo. Nel film Stan Lee appare due volte. Entrambe le volte lo vediamo al centro di un gruppo di Osservatori: una specie aliena che conosce ogni dinamica dell’Universo. La prima volta vediamo Stan Lee che parla del suo passato con questi alieni, durante uno dei salti spaziotemporali di Rocket e Yondu. La seconda volta lo vediamo nell’ultima dell 5 scene post-credit del film, in cui Stan Lee viene abbandonato dagli Osservatori su un asteroide e chiede come può tornare a casa. Questo cameo aveva dato origine alle voci che dicevano che Lee fosse un Osservatore, cercando di spiegare la sua presenza in ogni film. Tesi poco fondata, ma affascinante.

2. Thor: Ragnarok (2017)

Va bene, il film non è il migliore del MCU, ma vogliamo parlare del Cameo di Stan Lee? Quando Thor viene catturato e costretto a fare il gladiatore, viene sottoposto ad un taglio di capelli radicale. Il barbiere a cui viene affidato è nientemeno che Stan Lee in persona. Il vestito da barbiere è molto particolare, e lo strumento che aziona tramite un gesto della mano riesce a spaventare perfino il dio del tuono.

1. The Amazing Spider-Man (2012)

Non poteva mancare il nostro amichevole Spidey di quartiere. In questo film Stan Lee viene inquadrato frontalmente mentre dietro di lui Spider-Man combatte contro Lizard. E non si accorge di nulla? no, perchè ha sulle orecchie delle grandi cuffie che lo cullano con della musica classica. Scena breve, ma veramente spassosa.

Questi sono solo pochi esempi della voglia di mettersi in gioco di Stan Lee. Se volete, divertitevi a cercare gli altri nei film Marvel. Quello che è importante è che viviate con lo spirito spensierato che Stan Lee ha sempre cercato di trasmettere, al motto di : Excelsior!

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi