Star Trek Discovery 2, è ancora crisi showrunner: resta solo Alex Kurtzman

Star Trek Discovery 2 2019

In seguito a problemi di budget e incomprensioni nella writers room, due showrunner lasciano Star Trek: Discovery. Al loro posto Alex Kurtzman, già produttore esecutivo e co-ideatore della serie.

Rivoluzioni interne per Star Trek: Discovery, in attesa della seconda stagione

Non sono ancora finite le problematiche interne per Star Trek: Discovery: dopo la crisi del 2016 dovuta all’abbandono del ruolo di showrunner (il responsabile di una serie TV che ne ha il controllo creativo e gestionale) da parte del famoso sceneggiatore Bryan Fuller, ufficialmente perché molto impegnato con le riprese di American Gods e ufficiosamente per dissapori con la CBS, ci risiamo.

Questa volta si tratta del licenziamento di Gretchen J. Berg e Aaron Harberts, produttori esecutivi e showrunner della prima stagione ma anche di parte della seconda, visto che “la bomba” è scoppiata nella pausa di fine lavorazione del quinto episodio.

Secondo Hollywood Reporter, dal sesto episodio della seconda stagione, tutto passerà nelle mani di Alex Kurtzman, già produttore esecutivo e co-ideatore della serie, nonché regista del primo episodio della stagione 2. In merito, CBS Television Studios ha dichiarato:

Abbiamo cambiato alcuni produttori di Star Trek: Discovery. La serie prosegue sotto la guida e la visione creativa del produttore esecutivo e co-creatore Alex Kurtzman. La seconda stagione di Discovery mantiene la sua rotta per il 2019 con nuove storie che partono dal successo della prima stagione.

Le motivazioni dietro a questo cambio al vertice sembrano essere sostanzialmente due: da un lato la più ufficiale, legata ai problemi di un budget che sarebbe cresciuto ben oltre le aspettative, influenzando negativamente i restanti episodi della serie; l’altra (ufficiosa) riguarderebbe dissapori creativi con lo stesso Kurtzman, oltre a presunti atteggiamenti dispotici e intolleranti di Berg e Harberts nella writers room che avrebbero spinto molti scrittori a minacciare reclami.

I fan della serie possono comunque stare tranquilli: Alex Kurtzman sarà anche rimasto da solo ma è sicuramente “sul pezzo” avendo lavorato alla serie fin dalla sua nascita e facendo parte del mondo di Star Trek fin dal primo film di J.J. Abrams, che ha contribuito a scrivere.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi