Steve McQueen dirigerà un documentario su Tupac Shakur

tupac shakur

Steve McQueen ha deciso di girare un docufilm sulla vita del leggendario rapper Tupac Shakur. Scopriamo insieme di cosa si tratta!

Tupac Shakur, la vita e la carriera di un artista diviso tra il palco e la strada

Se si scava in profondità nella vita di Lesane Parish Crooks, conosciuto e adorato da milioni di fan con il nome d’arte Tupac Amaru Shakur, c’è molto da scoprire. Non è stato solo il più grande e influente esponente del ganstarap e della scena hip-hop della West Coast ma un uomo profondamente impegnato nel sociale.

Nonostante le sue molte controversie legali che affrontò sempre a testa alta, non esitò mai a dare voce alle precarie condizioni di vita in cui versavano gli afroamericani costretti a vivere nel ghetto durante gli anni ’80, in cui il pregiudizio razziale era ancora molto forte. Nelle sue canzoni ha sempre raccontato l’altra faccia dell’America, lontana anni luce da quel mito onnipotente che che si stava creando grazie all’industria cinematografica.

Proprio per rendere omaggio alla leggenda di Tupac, spezzata prematuramente a Las Vegas il 13 Settembre 1996, l’acclamato regista di Hunger, Shame e 12 Anni Schiavo, Steve McQueen ha deciso di dirigere un documentario a lui dedicato.

Il filmaker ha accettato con entusiasmo la proposta della Amaru Entertainment, creata da Afeni Shakur, madre del rapper, scomparsa da poco, dopo aver valutato attentamente la genuinità del progetto in cui saranno coinvolti produttori del calibro di Jayson Jackson, che ha sfiorato l’Oscar nel 2015 con What Happened, Miss Simone. Nigel Sinclair, mente dietro a The Beatles: Eight Days a Week — The Touring Years, e Nicholas Ferrall, che con All Things Must Pass ha voluto rendere omaggio alla leggendaria etichetta discografica Tower Records.

Questo docufilm coinvolge anche la zia di Tupac, Gloria Cox, che in una recente intervista si è dichiarata molto emozionata perché finalmente c’è una concreta possibilità di raccontare la vera storia di Tupac. Finora i film dedicati al nipote hanno voluto riscrivere o interpretare sotto una luce differente i vari avvenimenti che ne hanno segnato la vita.

L’intenzione con cui nasce la pellicola non è quella di difendere Tupac, ma di permettergli di essere visto in maniera completa in modo che le sue azioni, le sue scelte e le sue parole gli consentano di parlare per se stesso.

Questo è un momento davvero speciale per tutti i fan di Tupac. A breve, infatti uscirà un biopic dedicato al rapper dal titolo All Eyez On Me diretto da Benny Boom. Nel cast, oltre a Demetrius Shipp Jr che interpreterà Tupac, troveremo anche Kat Graham, Lauren Cohan, Hill Harper and Danai Gurira.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi