The Fosters, addio: la serie tv chiude dopo 5 stagioni. Al via lo spin-off

The Fosters

Dopo cinque stagioni The Fosters, la serie tv prodotta da Jennifer Lopez, chiuderà i battenti. I fan possono dormire tranquilli: è in arrivo lo spin-off.

The Fosters ci saluta

Nel giorno in cui esordiva una delle sue novità più attese, Grown-ish, la rete via cavo statunitense Freeform ha annunciato a sorpresa la prossima conclusione con la centesima puntata di una delle sue produzioni originali più acclamate, The Fosters.

Mercoledì i creatori e produttori esecutivi Joanna Johnson, Bradley Bredeweg e Peter Paige in una dichiarazione congiunta che annunciava la notizia hanno dichiarato:

“Innanzitutto, vogliamo ringraziare i nostri fan – la nostra promettente ‘famiglia Foster’ – e Freeform per aver promosso la serie. È stato un privilegio riuscire a far crescere questa bella famiglia attraverso cinque stagioni di amore, risate, crepacuore, tribolazioni e trionfi – e il messaggio al mondo che il DNA non fa una famiglia, l’amore fa. Tutto ciò ci ha permesso di esplorare alcune delle questioni sociali più pressanti della nostra era”.

Dopo i restanti episodi della quinta stagione in onda dal 9 gennaio, quest’estate il family drama LGBT tornerà con uno speciale conclusivo in tre parti che (e questa è un’altra sorpresa ) farà al tempo stesso da introduzione a uno spin-off incentrato su Callie e Mariana, nuova serie della quale è già stato ordinato un primo ciclo di 13 episodi.

Un nuovo tipo di famiglia

Mai proposta in Italia, The Fosters ha raccontato negli ultimi cinque anni le storie di un’amorevole famiglia multietnica e mista cresciuta da una coppia lesbica, la poliziotta Stef Foster e sua moglie Lena Foster, un vice preside scolastico. Stef e Lena sono i genitori di Brandon Foster, figlio biologico di Stef, e dei gemelli di Jesus e Mariana che sono stati adottati quando erano bambini. All’inizio, la coppia prende in affido due fratelli, Callie e Jude, che poi adottano. Fa parte della loro vita, anche Mike Foster, partner di pattuglia ed ex marito di Stef, nonché padre di Brandon La maggior parte dello show si svolge nel loro tranquillo sobborgo di San Diego e nella Anchor Beach,Community Charter School, dove Lena lavora e i ragazzi Foster vanno a scuola.

La serie ha ricevuto in più occasioni il consenso della critica, vincendo tra gli altri il GLAAD Media Award come miglior serie drammatica nel 2014. Lo spin-off non ha ancora un titolo, ma sappiamo che sarà ambientato diversi anni nel futuro e ritrarrà i personaggi interpretati da Maia Mitchell e Cierra Ramirez nella loro nuova vita a Los Angeles, con Callie che continuerà a lavorare nel sociale e Mariana che sarà immersa nel mondo delle tecnologie, probabilmente a Silicon Beach.

The Fosters

Mentre si sta valutando il coinvolgimento a tempo pieno di un altro dei giovani protagonisti di The Fosters, il piano dei produttori è fare in modo che tutti i personaggi di quest’ultima appaiano nella nuova serie almeno in veste di guest star. Callie e Brandon torneranno mai insieme? A questo punto staremo a vedere…

“Ora che i ragazzi stanno crescendo, è tempo di portarli fuori nel mondo, di vederli farsi strada verso l’età adulta, continuando la loro ricerca d’identità e amore, e il perseguimento dei loro sogni e aspirazioni in questo mondo in continua evoluzione”.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi