The Little Hours, il trailer del nuovo film con Dave Franco

The Little Hours- trailer

Religione, misticismo e tante risate: questo è The Little Hours. Noi vi mostriamo il primo trailer.

The Little Hours sarà una divertente commedia ispirata al Decamerone di Boccaccio

Presentato al Sundace Film Festival, The Little Hours vede in Dave Franco (fratello del celebre James Franco) uno dei suoi iconici protagonisti insieme a Alison Brie, Aubrey Plaza e Kate Micucci. Diretto da Jeff Baena ed in arrivo nelle sale americane dal prossimo 30 giugno, vi mostriamo qui all’interno della news, il red band trailer del film, in attesa di vederlo anche nei cinema italiani

Dave Franco, sexy ed ammiccante come sempre, nel film interpreterà il bel Masetto, giovane servo in fuga dal suo cattivissimo padrone, il quale troverà rifugio in un anonimo convento di suore di clausura. Le tre consorelle protagoniste, Alessandra, Fernanda e Ginevra, sconvolte ed incuriosite dall’arrivo di Masetto, dovranno resistere al fascino del fattore senza cadere in tentazione e rompere la promessa fatta di fronte a Dio. A quanto pare però sarà un’impresa alquanto impegnativa.

The Little Hours, una svolta per le commedie giovanili?

The Little Hours, la commedia di ultima generazione già etichettata dai critici statunitensi come ‘Pura Spazzatura’, sarà ispirata al Decamerone di Boccaccio. Storia e mito si confonderanno quindi in un film divertente, spensierato e che strapperà più volte una fragorosa risata. The Little Hours debutta al cinema in un momento molto particolare per le commedie di stile ed un po’ volgarotte, ma sicuramente troverà il modo di farsi spazio fra i film in programma.

Dave Franco, ora trentunenne, torna da protagonista dopo il discussissimo Cattivi Vicini e, soprattutto, dopo essere apparso in due episodi di Easy, serie antologica di Netflix presentata lo scorso anno. E voi andrete a vedere The Little Hours? Per farvi un’idea, qui di seguito trovate il trailer del film.

The following two tabs change content below.

Carlo Lanna

Pacato ma ansioso, divoratore di caramelle gommose, appassionato di cinema e serie tv fin dall'età di 12 anni. Hitchcock è il suo regista preferito, Buffy è la serie del cuore, Il signore Degli anelli è il romanzo della sua vita. Giornalista pubblicista, laureato in legge e presto anche in comunicazione, Carlo sogna di poter intervistare Chris Evans ed Henry Cavill, nella realtà di tutti i giorni scrive articoli e passa troppe ore connesso al pc.

Lascia un commento