The Merciless: il trailer del film coreano presentato fuori concorso al Festival di Cannes

The merciless

È stato rilasciato il trailer di The Merciless, il thriller coreano che verrà presentato al prossimo Festival di Cannes. Scopriamo insieme di cosa si tratta!

The Merciless, una nuova perla in arrivo dal cinema coreano

Le produzioni asiatiche, negli ultimi anni, sono state in grado di ritagliarsi un buon seguito di pubblico e, soprattutto, un’ampia fetta di mercato. In modo particolare, le pellicole coreane hanno saputo imporsi anche all’attenzione della critica, che ne ha decretato il successo e li ha resi dei veri e propri cult. La sensazionale “trilogia della vendetta” ideata da Park Chan-wook composta da film dello spessore di Mr. Vendetta, Old Boy e Lady Vendetta ha spianato la strada a produzioni che sono riuscite a imporsi grazie al loro linguaggio visivo asciutto e che non lascia spazio a compromessi.

Il nuovo esponente di questa particolare estetica cinematografica è l’action-thriller The Merciless che verrà presentato fuori concorso al prossimo Festival di Cannes che si terrà dal 17 al 28 Maggio. L’ultimo lavoro dell’attore e regista coreano Byun Sung-Hyun, di cui è stato rilasciato il primo adrenalinico trailer, raggiungerà The Villainess del connazionale Jung Byung-Gil e Prayer Before Dawn del francese Jean-Stéphane Sauvaire, andando a comporre il terzetto di opere della tradizionale rassegna Proiezioni di Mezzanotte, dedicata al cinema di genere.

Al centro della trama di The Merciless troviamo le vicende del protagonista Jae-Ho, interpretato da Sol Kyung-Gu, un galeotto che sogna di diventare, non appena verrà scarcerato, il boss dell’organizzazione criminale di cui fa parte. La sua strada si incrocerà presto con quella dell’ambizioso e anarchico Hyun-Soo, che ha il volto della stella del K-pop Siwan. I due decideranno di far squadra nel tentativo di sopravvivere e di cercare di raggiungere i loro scopi.

Le atmosfere hard-boiled che si respirano nelle immagini della serratissima anticipazione, sembrano non avere nulla da invidiare alle produzioni ad altissimo budget degli States.

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi