The Old Man and The Gun, il trailer dell’ultima prova da attore di Robert Redford

the old man and the gun

Robert Redford è un rapinatore gentiluomo in The Old Man and The Gun di David Lowery, nelle sale americane dal 28 settembre.

Nel cast di The Old Man and The Gun anche Casey Affleck e Danny Glover

Robert Redford ha deciso che la sua ultima prova da attore sarà quella da protagonista in The Old Man and The Gun, il film ispirato alla vera storia di Forrest Tucker che uscito di prigione all’età di 70 anni, dette poi il via a una serie di rapine senza precedenti che confusero le autorità e incantarono la gente.

La star, che continuerà a lavorare come regista e si dedicherà alla sua grande passione, la pittura, pone fine a una carriera da attore cinquantennale costellata di successi indimenticabili. Il suo primo Oscar è del 1981 come miglior regista per Gente comune e il secondo alla carriera nel 2002. Redford è stato candidato altre tre volte, per La stangata come miglior attore e per Quiz Show come miglior regista e miglior film.

L’attore e regista aveva dato l’annuncio del suo ritiro dalle scene a fine 2016, durante un’ intervista concessa al nipote Dylan per il Walker Art Center a Minneapolis. “Ho ancora due progetti da attore” aveva dichiarato durante l’intervista “una volta che saranno finiti dirò ‘ok addio a tutto questo’”.

Le due performance di cui parlava il divo erano in Our Souls at Night una storia d’amore con Jane Fonda, e appunto The Old Man and The Gun il film scritto e diretto da David Lowery che uscirà nelle sale americane il prossimo 28 settembre.

“Ci ho pensato molto perché mi sono stancato di recitare. Sono una persona impaziente ed è difficile per me stare fermo e fare ciak dopo ciak dopo ciak. A questo punto, a 80 anni, dipingere mi darebbe più soddisfazioni perché posso fare come voglio, sarò solo io con me stesso, quindi tornare a dipingere sarà fantastico”

La star aveva motivato con queste parole la sua decisione, e se da un lato non possiamo dargli torto, dall’altro rattrista molto il pensiero di non rivedere più sul grande schermo questo splendido attore, presenza costante al cinema da metà degli anni ’60.

Con questo film Lowery rinnova la collaborazione con Redford dopo il live-action Il Drago Invisibile di Disney e riconferma il suo attore-feticcio Casey Affleck che ha già diretto in Senza Santi in Paradiso e in Storia di Un Fantasma. Nel cast anche Danny Glover, Tom Waits e Sissy Spacek.

Dal trailer dell’opera, basata sul racconto di David Grann (autore che di The Lost City of Z –civiltà perduta) pubblicato originariamente sul New Yorker nel 2003, si capisce subito che il ruolo di Forrest Tucker calza letteralmente a pennello a Redford. Il divo interpreta un gentiluomo dall’aspetto distinto che nasconde un segreto, in realtà è un raffinato rapinatore che riesce sempre a farla franca, facendo impazzire le autorità e affascinando l’opinione pubblica.

E’ da notare come il filone delle rapine stia ultimamente vivendo un periodo d’oro tra cinema e serie TV, impossibile non pensare alla famosa serie spagnola La Casa di Carta, grandissimo successo Netflix e anche l’Italia non resta indietro sul tema, con l’ultimo film di Marco Ponti, Una vita spericolata.

 

Lascia un commento

Your email address will not be published.

Ti potrebbe piacere anche..

News categoria
Leggi ancora

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi