The Operative, la trama: Diane Kruger e Eric Bana nel film diretto da Yuval Adler

the operative

Aggiunte di spessore al cast di The Operative, l’adattamento cinematografico del romanzo best seller The English Teacher.

The Operative, la trama: spionaggio sotto il cielo di Teheran

Le tensioni tra stati nazionali sono nutrimento essenziale per qualsivoglia manovra tesa a destabilizzare in maniera piuttosto reciproca. Ad ogni modo, per quanto sottile e spesso indecifrabile, tale strategia riesce a fornire spunti a getto continuo ad artisti di ogni ambito, affinché costoro riescano a definire opere di elevato livello multimediale. Una di queste sarà la base di The Operative, il nuovo film diretto da Yuvan Adler.

La trama della pellicola in questione si focalizza sulle vicende di una spia solitaria al soldo del servizio segreto israeliano, il Mossad. La sua missione consiste nel recarsi a Teheran sotto falsa identità e pervenire all’obiettivo richiesto dai piani alti dell’agenzia. Tuttavia, una volta lì, scoprirà di essere coinvolta in un triangolo operativo alquanto rischioso caratterizzato sia dal suo agente di riferimento che dal soggetto su cui concentrarsi.

Diane Kruger e Eric Bana nel film diretto da Yuval Adler

Come detto poc’anzi, The Operative si basa su un romanzo best seller intitolato The English Teacher. Un’opera estremamente appassionante frutto del racconto esperenziale dell’ex-agente operativo israeliano Yiftach Reicher Atir. In merito, poi, al cast del film, vanno segnalate le aggiunte di rilievo riguardanti Diane Kruger e Eric Bana. Delle scelte molto oculate dettate dal variegato background dei due attori, con Bana che fu già agente del Mossad in Munich, di Steven Spielberg. Insomma, le premesse per fare bene, su tanti fronti, ci sono eccome.

The following two tabs change content below.

Giorgio Longobardi

Multitasking addicted e formatore professionale. Divoratore di film, serie TV, anime e fumetti. Utopista, cultore del libero pensiero e grande appassionato di sport: tra i suoi sogni, quello di realizzare un gol in Premier League.

Lascia un commento